Chirurgia estetica: quando i VIP esagerano

VIP trasformati in maschere grottesche, in bambolotti da Famiglia Addams. Sguardi inespressivi, o, meglio ancora, fissi su un solo sguardo. No, non si tratta di un’epidomia. Non c’entra niente neppure la radiottività o i cetriolini killer. Si tratta di chierurgia estetica.

Quel ritocchino, che, si sa, è come la ciliegia: una tira l’altro. E dopo una stiratina lì e una gonfiatina là, quello che era il volto naturale di una persona si perde in una sua brutta copia. Non ci credete?

Per strada capita d’incontrare gente che col botulino c’è andata giù pesante. Ma coi VIP la questione è implacabile. Per forza, paparazzati di continuo, le redazioni dei giornali pullulano di archivi fotografici con cui mettere su dei bei confronti. Un prima-e-dopo che non lascia scampo.

Le grandi macchine glamour, come quella di Hollywood, ha sempre lavorato per costruire fin nei minimi dettagli una futura star. Le star overnight, quelle che diventano famose dal giorno alla notte, esistono e comprendono anche nomi che hanno fatto la storia del cinema. Ma le star overnight sono come i miracoli, che per definizione sono rari.

Hollywood era attrezzatissima anche quando la chirurgia estetica viveva una fase pioneristica e forse era meglio usarla con molta cautela. In quei tempi antichi, mostri del make up come Kly Campbell trasformavano visi troppo ordinari o con qualche difettuccio in perfetti visi da star.

Oggi la chirurgia estetica ha fatto passi da gigante. Servirsene, qualora ci si rivolga ad un medico serio e preparato, non comporta particolari rischi. Il problema, i danni causati, vengono semmai per il suo abuso.

Quello che infatti colpisce nel vedere come un personaggio famoso si sia ridotto per eccessiva frequentazione del bisturi del medico estetico, è proprio chiedersi: “Ma ragazzi, non ve ne siete resi conto prima?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.