Il denaro e la legge dell’attrazione – Esther e Jerry Hicks: come attrarre abbondanza nella propria vita?

Articolo sul libro di Esther e Jerry Hicks Il denaro e la legge dell’attrazione

Il denaro e la legge dell’attrazione è il terzo libro di Esther e Jerry Hicks che recensisco, dopo gli ottimi La legge dell’attrazione e Chiedi e ti sarà dato. Il quarto prodotto se contiamo anche le Carte di Chiedi e ti sarà dato.

L’articolo di oggi è dedicato a un approfondimento tratto proprio da Il denaro e la legge dell’attrazione, testo che tratta l’argomento della ricchezza, ma parla anche di benessere, salute, felicità.

E che peraltro si chiude con la trascrizione di una canalizzazione dal vivo di Abraham, l’entità canalizzata da Esther Hicks.

Abraham dice, molto semplicemente, che se siamo in corrispondenza vibrazionale con i nostri desideri, allora essis ono già presenti nella nostra vita, che essi riguardino l’abbondanza o l’amore o qualsiasi altra cosa.

Se, però, produciamo una vibrazione ricorrente di assenza, allora perpetuiamo l’assenza delle cose corrispondenti nella nostra vita, e sarà sempre così finché non invertiremo la nostra frequenza.

Questo vale anche per i soldi: piuttosto che lamentarsi perché ne abbiamo pochi e concentrarsi sulla scarsità, occorre essere felici per quello che abbiamo già e anticipare la gioia di quando ne avremo di più. Così la ricchezza sarà inevitabilmente attratta nella nostra vita.

Perchè, dice sempre Esther Hicks-Abraham, “sono nella posizione perfetta per arrivare lì partendo da qui”, “nulla accade senza che io l’abbia attratto”, e “ogni richiesta viene soddisfatta”.
In definitiva, pur se meno ricco di Chiedi e ti sarà dato, anche Il denaro e la legge dell’attrazione è un testo utile e pieno di spunti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.