Diabete: Insulina e stress ossidativo

Il diabete è anche una malattia cardiovascolare, nel senso che il danno che si produce ai piccoli e grossi vasi sanguigni non può essere considerato semplicemente una complicanza, essendo presente, in misura differente, in tutte o quasi le persone diabetiche. Le lesioni vascolari sono indotte da condizioni di protratta iperglicemia (c’è troppo zucchero nel sangue) e di aumentata variabilità glicemica (lo zucchero aumenta e diminuisce determinando escursioni esagerate) che innescano reazioni infiammatorie (stress ossidativo), le quali a loro volta danneggiano le pareti dei vasi sanguigni. L’insulina ha un effetto di protezione verso queste reazioni infiammatorie, indipendente dall’effetto di normalizzazione della glicemia.

Questo è quanto suggerisce uno studio francese che ha confrontato persone con diabete di tipo-2 trattate con ipoglicemizzanti orali verso pazienti trattati con insulina.

Da  Modus on-line ,febbraio 2010

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.