Donna morta resuscita all’obitorio

E’ successo a Cali in Colombia, dove Noevia Serna, una donna di 45 anni, è risorta all’improvviso mentre si trovava all’ obitorio in attesa dell’autopsia.

La donna lunedì era stata colpita da un infarto e, trasportata immediatamente in ospedale, è stata tenuta in vita dai macchinari per alcune ore, fino a quando i medici hanno dichiarato la sua morte.

Si pensa che si tratti della rarissima “sindrome di Lazzaro“, il battito cardiaco e la respirazione, sarebbero perciò scesi sotto i livelli minimi di misurazione, per poi ristabilirsi quando la donna era già all’obitorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.