Nuovo logo Google per le Olimpiadi invernali di Vancouver

GOOGLE muta spesso il proprio logo qualora vi siano eventi di importanza internazionale alla ribalta.
E’ la volta delle Olimpiadi invernali 2010 che sono ufficialmente iniziate ieri, dopo il brutto incidente nel quale ha perso la vita lo slittinista Georgiano
Nodar Kumaritashvili durante le prove sulla pista ghiacciata di Whistler.

Quella nella splendida città di Vancouver (British Columbia) é la terza Olimpiade per il Canada, che già ospitò i Giochi Olimpionici  nelle edizioni di Montreal (1976, estiva) e Calgary (1988, invernale).
Ecco il logo aggiornato di Google.it ma anche .com apparso da pochissime ore sulla barra di ricerca per l’occasione:

Vancouver 2010 vista da Google
Nuovo logo Google per le Olimpiadi invernali 2010

…e quello ufficiale delle Olimpiadi invernali 2010

Winter Olympics in Vancouver 2010 logo
Winter Olympics in Vancouver 2010 logo

3 risposte su “Nuovo logo Google per le Olimpiadi invernali di Vancouver”

Ciao Traffyk,
ti scrivo telegraficamente da quel di Milano dove mi trovo per l’evento Vintage Workshop.
Se guardi sulla barra delle query di Google oggi c’é l’illustrazione di una coppia di pattinatori accompagnata dall’augurio “Buon S. Valentino e buone Vancouver 2010”.

Io i restyling dei loghi Google me li pappo tutti -purtroppo- nel momento stesso in cui vengono inseriti (normalmente di notte) perché in quelle ore mi trovo spesso a pc per lavurà…

A presto e buona vita Vintage a tutti!!!
Lupo

Corretto! 🙂

PS: mi perdo sempre i loghi di google! Mai una volta che riesca a vederne uno!
Finalmente oggi sono riuscito a vedere quello dello snowboarder (penso si dica così, ma non ne sono sicuro!).

Ciao a tutti,
Ciao Traffick,

mi sa che il correttore automatico di ortografia mi ha gabbato: é purtroppo la vita che ha perso e non la vista come si legge in 4a riga, sic
Stefano

P.S.: notate Google oggi, ancora una nuova illustrazione, questa volta con la figura di uno snowboardista (si dirà così?) all’opera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.