Kaspersky Lab, i consigli per proteggersi dal phishing

Kaspersky Lab, ha già avuto modo di aiutare gli utenti dagli attacchi di phishing su Facebook fornendo indicazioni utili su come proteggersi dalle minacce del cybercrimine.

Stessa cosa è stata fatta da Panda Security.
Kaspersky Lab ha recentemente registrato un massiccio aumento degli attacchi di phishing sulla pagina di login di Facebook. I cybercriminali stanno usando sistemi di messaggeria interna ai siti per inviare brevi messaggi direttamente ai visitatori di un sito web appositamente progettato per clonare la pagina login di Facebook.

Ecco cosa consiglia Kaspersky Lab

* Per i siti come Facebook creare un segnalibro per la pagina di login, o digitare l’URL direttamente nella barra degli indirizzi del browser
* Non cliccare sui link presenti nelle e-mail
* Inserire dati personali solo su un sito sicuro
* Controllare il proprio conto bancario regolarmente e riferire qualsiasi sospetto alla propria banca
* Cercare nell’email possibili segnali di phishing:
o Se non è indirizzata a te personalmente
o Se non si è l’unico destinatario
o Se ci sono errori di ortografia, di grammatica o di sintassi o altri errori nell’uso del linguaggio
* Installare il software di protezione Internet e mantenere l’antivirus aggiornato
* Installare le patch dei sistemi di sicurezza
* Diffidare di e-mail o chat inaspettate
* Fare attenzione ai login con i diritti di Amministratore
* Fare copie di back up dei propri dati
continua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.