19 GUASTI TUTTI CERTIFICATI …appello agli insoddisfatti

Buona sera al FORUM …sono tornato per rispettare la REGOLE DEL FORUM e per INFORMARE .

La DR5 di mio padre è al guasto n. 19. La causa è COMINCIATA….sul mio blog ( che è incontinuo aumento di contatti ed è riportato da siti e blog ) ne parlerò. In questa settimana consegneremo la vettura. Gli ultimi problemi CERTIFICATI sono stati PERDITA OLIO, PERDITA ACQUA……E CAMBIO FRIZIONE…..

la dr5 di mio padre è un VERO DISASTRO…..circa il 20 % per suo tempo è STATA IN OFFICINA….ma IPER ORTONA non ha voluto RESTITUIRCI IL PREZZO TOTALE COME aveva chiesto mio padre ……e così è cominciata la CAUSA…..

NEl mio LIBERO blog ho lasciato la mia mail….mi stanno contattando e così chiedo agli INSODDISFATTI di UNIRCI . Io scriverò a MI MANDA RAI TRE , scriverò a GRILLO …..VEDRETE che in PIù PERSONE CI RISPONDERANNO.

un SALUTO A TUTTI

p.s. 48580 1 € per il terremoto in Abruzzo

38 risposte su “19 GUASTI TUTTI CERTIFICATI …appello agli insoddisfatti”

Ciao mi fai sapere cosa ti hanno fatto per eliminare la spia avaria motore io ho lo stesso problema ed e’ da 1 anno che vado avanti e indietro dall assistenza una vergogna. Da precisare che dietro qst difetti ci sono altri difetti

"IL CAMBIO è UNO DEI PEGGIORI PROVATI DI RECENTE "….Da quattroruote di agosto

l’ho riportato sul mio blog che è nuovamente operativo .

saluti

Non si smentiscono mai..
Sto chiamando da stamattina il numero della mia TUTOR Antonella ma senza avere risposta.
Non ci feci caso quando mi arrivò la comunicazione, ma adesso noto con stupore che il numero, oramai diventato il numero di assistenza, è un utenza radiomobile e quindi a PAGAMENTO…
Che dire??? VERGOGNAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!

Ciao 73Alberto, sono la moglie di siciliano e di recente scrivo io, visto che sono io a guidare sta DR5 tutti i giorni, sono sempre io che vado in assistenza e sono di casa lì!
E’ vero che mio marito dall’anno scorso legge questo blog, ma è anche vero che è TESTARDO e ha voluto comprare lo stesso sto "macinino"!
Devo dire che ha convinto pure me, ma alla seconda settimana i primi problemi.Mi sono pentita amaramente che mi sono lasciata convincere!!
Io la guido tutti i giorni in autostrada e faccio 110 Km al giorno per andare a lavorare quindi sono io quella che mi lamento.

Siciliano eppure tu hai avuto la fortuna di leggere il blog prima dell’acquisto dell’auto.
Se ci lamentiamo tutti (o quasi) evidentemente la macchina e l’assistenza fanno veramente ………………
Comunque io ti consiglio di portala in assistenza anche al minimo problema, almeno ci rimettono qualche soldino anche loro..
PER LA SALUTE VI CONSIGLIO DI NON ACQUISTARE LA DR5………………

Ciao Andrea, il tintinnio di cui parli è proprio la marmitta! Anche il mio "macinino" ce l’ha!
La prima volta che l’ho sentito l’ho portata in assistenza e il meccanico sapeva già dov’era il rumore perchè lo avevano avuto tutte le altre dr che gli avevano portato.
Ormai sono di casa lì in officina, ci vado almeno una volta la settimana!! Quando l’ho portata per via del rumore il meccanico, con cui c’è già una certa confidenza, mi disse " mi sembrava strano che la sua non l’ avesse ancora portata per questo rumore che hanno tutte!!". Insomma me l’ha sistemata mettendo un pezzo di guaina tra le lamelle che uniscono i due pezzi della marmitta, nella zona centrale dell’ auto (se si può chiamare auto!!).
Ha funzionato per poche settimane, ieri ha iniziato di nuovo la sua "musica"!! Che vergogna!!!
Appena avvio il motore e sento questo tintinnio mi vergogno di essere il proprietario dell’ auto che ha più problemi di una vecchia 500 !!!

Allora,io ho diversi problemi ma che non creano il fermo macchina al momento e dopo aver girato più assistenze(e come se non ci fossero non sanno proprio dove mettere le mani)ho deciso di fare un’ultimo tentativo,prenderò una settimana di ferie e andrò a Isernia dove ho contattato.Spero basti una settimana dopodichè vedremo.Se dovesse andar male mi metterò in coda da Gennaro. 😀
Ho ancora un fastidioso tintinnio che arriva penso dalla marmitta da quando l’ho presa e più volte segnalato alle varie officine e nessuna si è prodigata per toglierlo,l’unica cosa che ti sanno dire è(porti la macchina alla sera poi vediamo.Ma vediamo cosa non è che tutti si possono permettere di stare senz’auto,io la uso solo per andare al lavoro,nessuno che ti dica o che si preoccupi di darti un auto sostitutiva.

Ciao a tutti

volevo comunicare che sul mio blog ho inserito un messaggio di un altro cliente insoddisfatto che mi ha inviato una mail. Posso dire che stanno arrivando diverse mail che metterò on line a breve. Informatevi…..saluti

Dopo esattamente 44 giorni l’officina di Pescara convenzionata dr ha chiamato mio padre per dire che la macchina è pronta……il giorno 8 maggio è stata ricoverata , il 15 maggio hanno ordinato il pezzo ( pompa frizione ) . Ora è chiaro che la dr di mio padre è un caso disperato ma l’assistenza dr si è dimostrata a mio avviso da terzo mondo . Su questo dovremmo essere tutti d’accordo .

In poche parole a maggio mio padre ha potuto usare la macchina solo 8 giorni ed a giugno è non l’ha potuta usare per ben 20 giorni. Chiaramente senza la concessione di una vettura sostitutiva, Nel frattempo ha comprato una nuova macchina altrimenti non potrebbe uscire neppure per fare la spesa.

RIFLETTETE

Traffyk ha scritto:Le staranno somministrando delle chemioterapie 😛

per me,la stanno preparando per un trapianto di organi. ciao firedragoit

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE …

la dr è ancora in officina…..dal giorno 8 maggio …..più di un mese…..mio padre ha comprato una nuova macchina…

cosa ne pensate di un RICOVERO così lungo ?????

GRAZIE

Ciao Gennaro,

io ha citato la DR al risarcimento danni e questo mi basta, credo che l’auto non valga la cifra spesa pertanto con i soldi richiesti ottengo ciò che voglio ovvero pagare l’auto il giusto prezzo con un paio di migliaia in meno.

Tu fai benissimo a portare avanti la tua battaglia, magari se riscontro altri problemi ti seguirò!!!

Vai facile che la causa si VINCE DI SICUROOOOOOOOOOO!!!!!!!!

Ciao

che sia giusto avere dei diritti non ci piove…..

sul resto… beh… sono opinioni….
e sentenze già emesse a fare giurisprudenza….

comunque.. chi vivrà vedrà….

Ciao Orsidanna

credo il tuo amico avvocato ti abbia suggerito erroneamente…..io come sai non faccio l’avvocato ma il commercialista ma bastava continuare a leggere l’articolo da me citato…..avresti trovato la seguente frase :

Il venditore e` responsabile, a norma dell`articolo 130, quando il difetto di conformita` si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene.

E’ chiaro che non posso contestare un problema all’atto della consegna se non si manifesta in quel momento ma se si manifesta successivamente ( e nei modi in cui si è manifestato nel caso di mio padre ed in altri ) entro dei termini è giusto avere dei diritti.

In ogni modo il mio articolo era per rispondere a Traffyk .

Relativamente ad Alberto73 mi piacerebbe che ti mettessi in contatto con me per darmi l’autorizzazione per scrivere insieme a mi manda rai tre, come sai sto raccogliendo adesioni . Contattami tramite mail inserita nel mio blog.

Saluti

Ciao Gennaro, questi gli articoli che possono esserti utili:
art. 1490 C.c. "Il venditore è tenuto a garantire che la cosa venduta sia immune da vizi che la rendono inidonea all’uso a cui è destinata o ne diminuiscano in modo apprezzabile il valore"ed all’art. 1512 C. c. "se il venditore ha garantito per un tempo determinato il buon funzionamento della cosa venduta, il compratore, salvo patto contrario, deve denunziare al venditore il difetto di funzionamento entro trenta giorni dalla scoperta, sotto pena di decadenza .L’azione si prescrive in sei mesi dalla scoperta. Il giudice, secondo le circostanze, può assegnare al venditore un termine per sostituire o riparare la cosa in modo da assicurarne il buon funzionamento, salvo il risarcimento dei danni".
Ed ancora l’art. 1519 ter C.c., etc. etc. etc.

Vai fino in fondo come farò io……………

gennarino ha scritto:Ciao Traffyk

questo è l’articolo sul quale è improntata la mia causa.

All`art 130 e s.s. del Codice del Consumo, dlgs 206 del 2005, sono disciplinati i diritti dei consumatori quaolora, il bene acquistato presenti vizi e difformita`.
Da cio` ne deriva che, il venditore e` responsabile nei confronti del consumatore per qualsiasi difetto di conformita` esistente al momento della consegna del bene, avendo diritto al ripristino, senza spese, della conformita` del bene mediante riparazione o sostituzione, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto.
Il consumatore puo` chiedere, a sua scelta, al venditore di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all`altro.

http://www.lexced.it/Articolo.aspx?ID=4 … acquistati

Quindi il venditore RESPONSABILE dovrebbe risarcire il cliente e poi rivalersi sul produttore……per questo mio padre ha comprato da Iper perchè catena conosciuta e MAI avremmo pensato di trovarci davanti ad una situazione del GENERE specialmente dopo aver incontrato il direttore di Ortona che ci ha più volte rassicurato di un risarcimento in quanto il nostro caso era considerato un CASO DISPERATO……poi il resto è cosa nota….

saluti

ecco.. infatti… alla CONSEGNA del bene…
e a tal proposito fanno firmare una dichiarazione….
se uno trova delle difformità ALLA CONSEGNA ( che so… graffi… ruota sgonfia… pezzi mancanti… condizionatore che non parte ), queste vanno scritte in quella dichiarazione e controfirmate da ambo le parti….
avete scritto in quella dichiarazione che la macchina non funzionava ? che il cambio grattava ? che perdeva olio ? che la frizione non lavorava bene ? etc etc etc..
e questo non vale SOLO per la macchina… ma per tutto…. cioè per OGNI bene acquistato….

questo è quello che mio ha detto un mio amico avvocato al quale ho fatto leggere l’articolo da te citato….

altro non so.

Ciao Traffyk

questo è l’articolo sul quale è improntata la mia causa.

All`art 130 e s.s. del Codice del Consumo, dlgs 206 del 2005, sono disciplinati i diritti dei consumatori quaolora, il bene acquistato presenti vizi e difformita`.
Da cio` ne deriva che, il venditore e` responsabile nei confronti del consumatore per qualsiasi difetto di conformita` esistente al momento della consegna del bene, avendo diritto al ripristino, senza spese, della conformita` del bene mediante riparazione o sostituzione, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto.
Il consumatore puo` chiedere, a sua scelta, al venditore di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all`altro.

http://www.lexced.it/Articolo.aspx?ID=4 … acquistati

Quindi il venditore RESPONSABILE dovrebbe risarcire il cliente e poi rivalersi sul produttore……per questo mio padre ha comprato da Iper perchè catena conosciuta e MAI avremmo pensato di trovarci davanti ad una situazione del GENERE specialmente dopo aver incontrato il direttore di Ortona che ci ha più volte rassicurato di un risarcimento in quanto il nostro caso era considerato un CASO DISPERATO……poi il resto è cosa nota….

saluti

Non che dirti Gennaro, su di chi sia la colpa penso che sia sempre e solo del gruppo Dr.

Se cerchi in rete di portatili malfunzionanti venduti negli ipermercati (Acer, Asus, Hp in primis) noterai che ogni volta ci si è dovuti rifare al centro assistenza delle case produttrici. L’ipermercato più che spedirti il prodotto difettoso in assistenza ed avviare le procedure per la garanzia non può fare altro diciamo che se ne lavano le mani!

è un comportamento poco dignitoso ma questo è il modo di lavorare degli ipermercati, sono un intermediario di cui farei benissimo a meno.

Ciao Traffyk

potrebbero chiedermi scusa magari con una lettera da pubblicare sul mio blog. Credo che oggi molti imprenditori guardano solo al profitto….io oltre ad essere commercialista sono anche amministratore di una società e faccio della responsabilità il mio valore più importante …..se il mio prodotto che consegno ha problemi me ne prendo le responsabilità……ed io credo che iper ha la colpa di averci venduto un prodotto ultra difettoso oltre quella che ti ho accennato di aver chiesto di prendere provvedimenti contro il mio blog …però facendolo passare per quello di mio padre ….questo io lo reputo un colpo basso……ho un fax che attesta che il blog è mio….io comunico loro la presenza del mio blog…..e lor che fanno ? Chiedono di agire contro mio padre!!! Ho chiesto loro anche di agire contro di me….ma non hanno risposto….

ma sai traffyk io sono uno che non molla….e ad agosto ne vedremo delle belle….lo prometto a costo di perdermi la mia vacanza sarò davanti all’Iper ed informerò …

sono davanti ad un ‘ingiustizia per la vendita di una dr5 ultra difettosa ed ora la beffa di questa storia del blog….

Relativamente ad Iper lo stesso direttore della sede di Ortona come sai visto che conosci la mia storia ( o meglio quella di mio padre) mi disse che il mio caso era disperato ed inizialmente mi propose di restituirci tutta la cifra…poi disse 14.500 poi ritirò l’offerta fino a quando con l’aiuto e l’assistenza della CODACONS ci proposero nuovamente 14.500 chiaramente a quel punto non accettati.

Quindi dico che se hanno fatto offerte vuol dire che si sentono responsabili….. in effetti è chiaro che il prodotto non è da loro fabbricato ma loro sono responsabili come venditori….poi in caso si rivarranno con il produttore…..o meglio in questo caso assemblatore…..

In ogni modo nel mio piccolo sto raccogliendo testimonianze di persone insoddisfatte …ora non sono più solo…..appena le metterò insieme invierò la mia lettera alle trasmissioni televisive…..alla fine sono certo che ne usciremo VINCITORI….

p.s. ti voglio solo aggiornare che ancora la dr è in officina …..se reputi utile sapere quando ci telefoneranno per restituircela te lo farò sapere…..è chiaro che abbiamo superato i 20 giorni e comincia a sembrarmi eccessivo..

saluti

I blogger più famosi a volte neppure raggiungono le mille visite al giorno, quindi sei nella media. Ottimi risultati calcolando anche che la Dr5 è in un settore di nicchia.

Non capisco le modalità con le quali dovrebbero chiederti scusa, e comunque perchè proprio loro in quanto solamente mediatori della tua vendita ma non li ritengo personalmente responsabili altrimenti… ti è mai capitato di comprare delle lampadine di marca sconosciuta all’ipermercato? A me si, costavano poco e si sono rotte, ecco perché non compro più li. Il discorso di fondo è quello anche se per una macchina dovrebbe essere tutto più sicuro in quanto bisogna sottostare a precisi test qualitativi e di sicurezza ma ripeto secondo me la colpa è del gruppo DR non dell’Iper.

In effetti è molto strano il comportamento Iper…….e questo comunicherò ai consumatori nel mese di agosto quando libero dagli impegni lavorativi trascorrerò parte delle mie giornate davanti al centro Iper di Ortona dopo che avrò chiesto le autorizzazioni per informare. Chiaramente tranne se riceverò le scuse che a mio avviso mi sembrano dovute e soprattutto desidererei che chiedessero scusa a mio padre.

Ho anche scritto loro dicendo che voglio prendermi le responsabilità per il mio blog ( visto che amo prendermi le responsabilità per le mie azioni ) ed ho ribadito che si tratta del mio blog….ma chiaramente ho come risposta solo silenzio.
Da parte mia la felicità che il mio blog sta svolgendo la sua funzione …..io non conosco bene i numeri internet ma 30.000 contatti in pochi mesi mi sembrano tanti. Tu che sei un esperto me ne puoi dare conferma.
La causa a Luglio coinvolgerà anche Dr ….questo non credo di avertelo comunicato……

Sto ricevendo mail di clienti insoddisfatti. Ora raccoglierò le autorizzazioni per comunicare la notizia alle trasmissioni.

Ribadisco agli insoddisfatti di questo forum di unirsi a me…….sono certo che ce la faremo.

un saluto

Magari contro tuo padre perchè forse la macchina è intestata a lui però non la comprendo questa cosa, in effetti il sito è tuo. Per attestarne la tua paternità metti un disclaimer in fondo al blog con relative responsabilità ed esclusioni di colpa e linka una pagina "Chi sono" dove metti tutte le tue generalità e perchè hai creato il blog.

Tornando in topic credo che l’iper faccia solamente un’azione intimidatoria, comunque a prescindere credo dovresti protestare direttamente contro la Dr, l’Iper è soltanto un vettore secondo il mio punto di vista e comunque in qualche modo intenderà tutelarsi dalle tue azioni buone o cattive che siano.

Ciao Traffyk

rispondo alla tua domanda. Il tempo di riparazione purtroppo non usano scriverlo sebbene questa officina aderisce alla convezione PATTI CHIARI….in ogni modo l’assicurazione è scaduta ed abbiamo avvertito l’officina così per mio padre non sarà possibile ritirarla in quanto non è intenzionato a pagarLA nuovamente in quanto ha acquistato una nuova( DI SECONDA MANO ) macchina che gli permetterà di uscire per svolgere le sue normali attività ( cosa che con dr non gli è stato possibile per lungo tempo) . Appena ci comunicheranno che la dr è pronta invieremo una comunicazione a dr ed iper per effettuare la restituzione definitiva della dr5 . Attenderemo i tempi della giustizia ….a luglio c’è la seconda udienza….e saremo noi contro iper e dr…..

voglio dire una cosa…….sebbene ho comunicato personalmente ad Iper Ortona di aver creato un sito…..( quindi di mia esclusiva proprietà ) iper ha chiesto di verificare se esistono condizioni per prendere provvedimenti contro MIO PADRE……..

RAGAZZI …CONTRO MIO PADRE!!!

questa è la notizia che volevo dare al forum ed a Orsidanna……

metterò on line il fax dove attesto che il blog è mio……

eppure io ho comunicato che voglio prendermi le responsabilità per il mio blog….

io non sono mai scappato dalle responsabilità…

relativamente al non ripetere cose….per non essere bannato eviterò come PROMESSO di ripetere le stesse cose….mi sembra di usare un comportamento MOLTO CORRETTO…..e lo faccio perchè il forum ha bisogno della mia testimonianza…….

PER UNA LIBERA INFORMAZIONE….

SALUTI

Gennaro ma il tempo di consegna della macchina riparata quanto sarebbe dovuto essere (potresti rivalerti su quello)? Oppure hai mai provato ad andare in un’altra autofficina magari più seria?

Gennaro, io volevo solo dire che lo sappiamo tutti che la macchina è di tuo padre e non tua……. e sappiamo lo stato di salute di tuo padre….

quindi è già tutto più che chiaro…

Ciao a tutti…..siamo al guasto n. 20 …..dal giorno 8 maggio la dr5 di mio padre è in officina…..domani è il giorno n. 20 ………del ventesimo guasto……NUOVO RECORD DI GIORNI DI ASSISTENZA…..ED ANCORA NON SAPPIAMO NULLA SU QUANTI GIORNI CI VORRANNO ANCORA…..il problema è NUOVAMENTE ALLA FRIZIONE ( se non erro è la terza volta che è ricoverata per questo motivo ) ….il pezzo non arriva…..

ed il MOLISE E L’ABRUZZO SONO REGIONI CONFINANTI…..

oggi ho incontrato Antonio del mio paese ed insieme siamo andati in CODACONS . Anche lui ha problemi con la sua Dr5.

Chi ha problemi sul mio blog ho lasciato la mail per essere contattato.

Saluti e grazie …quanto prima risponderò ad Orsidanna

Claudio ha scritto:Anche la mia perde olio, sono in attesa dei pezzi di ricambio vedremo…

I pezzi sono arrivati ma l’officina ha congelato tutti gli interventi in garanzia??? L’odissea continua…

gennarino ha scritto:Ciao Traffik come detto son venuto per rispettare le regole del forum e così farò.

Voglio solo dire che nel mio caso o meglio in quello di mio padre ( faccio questa precisazione che spiegherò successivamente con grande stupore per il forum ) mai abbiamo avuto un tutor come per alcuni è stato. Quindi siamo stati senza assistenza da mesi.

Domani ricovererà la macchina per il guasto n. 20…..spia avaria motore mai risolta dai tecnici e dalle officine e nuovo rumore alla frizione appena cambiata.

In questa settimana consegnerà la Dr5 per sempre con grande felicità ( se ne è finalmente liberato ) …darò poi le percentuali di ricovero della macchina dovremmo stare intorno al 20 % del tempo utile.

Sto chiedendo le autorizzazioni per mettere manifesti davanti ad Iper …questa estate ad agosto invece di andare in vacanza la trascorrerò davanti alla grande I che ha ritenuto nonostante i 20 guasti di rendere il denaro a mio padre …….. ed anche davanti alla concessionaria Dr di Pescara

Sono in contatto con forum e giornali ….aspettando che gli insoddisfatti mi contattino per scrivere insieme a mi manda rai tre….

grazie mille

( faccio questa precisazione che spiegherò successivamente con grande stupore per il forum )

????

Quindi almeno per quanto riguarda la macchina stai per finire la storia perchè a quanto ho capito consegnerete finalmente l’automobile.. nonostante il caso si considerebbe chiuso vuoi comunque andare a manifestare.

Se ricordo bene hai anche le pratiche in mano all’avvocato, non capisco lo scopo delle tue manifestazioni, non basta già il tuo avvocato?

… per la serie hungry for the truth 😉

Ciao Traffik come detto son venuto per rispettare le regole del forum e così farò.

Voglio solo dire che nel mio caso o meglio in quello di mio padre ( faccio questa precisazione che spiegherò successivamente con grande stupore per il forum ) mai abbiamo avuto un tutor come per alcuni è stato. Quindi siamo stati senza assistenza da mesi.

Domani ricovererà la macchina per il guasto n. 20…..spia avaria motore mai risolta dai tecnici e dalle officine e nuovo rumore alla frizione appena cambiata.

In questa settimana consegnerà la Dr5 per sempre con grande felicità ( se ne è finalmente liberato ) …darò poi le percentuali di ricovero della macchina dovremmo stare intorno al 20 % del tempo utile.

Sto chiedendo le autorizzazioni per mettere manifesti davanti ad Iper …questa estate ad agosto invece di andare in vacanza la trascorrerò davanti alla grande I che ha ritenuto nonostante i 20 guasti di rendere il denaro a mio padre …….. ed anche davanti alla concessionaria Dr di Pescara

Sono in contatto con forum e giornali ….aspettando che gli insoddisfatti mi contattino per scrivere insieme a mi manda rai tre….

grazie mille

WOW…..C

ORE 18,10 , HO TOCCATO I 165 KM SUL RACCORDO ANULARE E NON E’ ESPLOSA LA MIA DR OSCURATA. La mia lamentela e’: Lo sterzo sembrava piccolo piccolo… NON E’ DA RIPETERE ! CIAO A TUTTI

Caro Gennaro l’importante è che la tua "informazione" non sia unilaterale e ripetitiva. Alla prima frase ripetuta sei fuori. I tuoi messaggi precedenti non sono stati cancellati quindi per favore non raccontarci da capo tutta la storia la sanno tutti.

Grazie per la collaborazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.