Trackback si o Trackback no?

Quante volte capita di vedere la dicitura Trackback e chiedersi se usarlo o meno? Magari spesso anche chiedersi a cosa serve. Ormai il Trackback è uno strumento utilissimo oltre che utilizzatissimo dai blogger, vediamo un po’ di cosa si tratta.

Il Trackback è un meccanismo di comunicazione tra due risorse differenti, in pratica permette al blog A di comunicare un qualcosa al blog B. Nella fattispecie in genere il blog A quando crea un post con un link al blog B comunica che lo ha linkato. Per completare l’opera il blog B dovrebbe comunicare al blog A che ha ricevuto il Trackback.
Nella forma più comune il blog che riceve il Trackback inserisce un commento nel post linkato.
Il Trackback ping nella sua forma più semplice contiene le informazioni relative al titolo del post, un breve sunto del post ed il titolo del blog che ha inviato il ping. Quando viene effettuato il Trackback vi è la necessità di una sola informazione, ovvero il permalink della pagina del blog che invia la notifica.

Oggi il sistema del Trackback è disponibile in quasi tutte le piattaforme di blogging, tra i servizi più famosi solo Blogger di Google ancora non lo implementa. Il sistema nasce nel 2002 per la piattaforma Movable Type e poco tempo dopo visto il successo riscosso gli altri sistemi iniziarono ad implementarlo.

C’è chi vede il Trackback un pò come una cortesia, utilizzato per segnalare ad un altro blogger che è stato citato, che si sta parlando di lui, ma al di la di ciò può anche essere un metodo per avere un ritorno di visitatori sul proprio sito, visto che il proprio link uscirà nei commenti del blog linkato si avrà una maggiore visibilità oltre che un backlink.

Purtroppo questa cosa ha portato ultimamente ad un fenomeno che piano piano si è diffuso a macchia d’olio, cioè il Trackback Spam, gli spammer in massa si sono dedicati ad inviare Trackback Ping in modo da avere backlink verso i propri siti, fortunatamente le odierne tecnologie antispam riescono a limitare i danni.

Io personalmente scelgo di inviare sempre i Trackback, sia perchè quando cito qualcuno voglio che questo lo sappia e abbia la possibilità di rispondere, sia perchè così si ha un margine minimo di ritorno dal pubblicizzare un post altrui.
E voi cosa ne pensate e come agite? Siete Pro o Contro i Trackback?

Per adesso è tutto, magari più in la vedremo come sono fatti tecnicamente i Trackback.

5 risposte su “Trackback si o Trackback no?”

pienamente concorde con Val3ri0: il trackback indica il prosiego di una conversazione su un altro blog, quindi assolutamente positivo dare un contributo, mentre inutili quelli provenienti dai social news, che indicano semplicemente la segnalazione del post

Mi sembra giusto comunicare che un determinato post di un determinato blog sia stato linkato, mi sembra educato e corretto. Come giusto sarebbe per il linkato rispondere, ringraziare o quanto meno dare un cenno di presenza.
La buona educazione è segno di civiltà.

Felicità

Rino.

Il trackback dai blog lo vedo molto positivamente, mentre il trackback dai siti di social news tipo diggita, ziczac, upnews, lo vedo molto male e mi infastidisce alquanto! ovviamente sono punti di vista 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.