CSS che sballano…

Capita anche a voi che quando modificate il CSS e lo ricaricate online il sito perda completamente la lettura dello stesso e il sito venga impaginato senza tenerne conto?

A me capita spesso. Ora ho provato a togliere la spunta su: Compatta fogli di stile
Dopo averlo fatto il CSS è andato a posto ma non so se dipende effettivamente da questa impostazione.

Chi ne sa qualcosa in più mi delucida?

0 risposte su “CSS che sballano…”

Grazie Cristiano, sempre chiare e complete le tue spiegazioni 😀

Lascerò allora la compressione del CSS disattivata e mi fa piacere sapere che con questo piccolo accorgimento si risolve.

E’ un problema che mi trascino dietro dalla versione 1.1 di BlogEngine.

E’ strettamente legato alla composizione del CSS: ho notato che si verifica maggiormente se sono presenti commenti su più righe nel foglio di stile. Stranamente l’anomalia non si presenta con i CSS associati ai template in dotazione.

Sicuramente c’è un bug nell’HTTP Handler che comprime i CSS: evidentemente c’è qualche carattere contenuto nel foglio di stile che determina il fallimento della compressione del file e, di conseguenza, la sua errata applicazione alla pagina web visualizzata (nel mio caso addirittura non viene applicato).

Secondo me non vale la pena di cercare di correggere il bug, per 2 motivi:

1) Il CSS Compressor è hard coded nel core. Sarebbe necessario fare il debug e poi ricompilare il core (è necessario Visual C# 2005 Express o Visual Studio 2005): è un’operazione che ho fatto per altri bug (poi risolti nelle versioni successive) ma per questo, francamente, non ci ho mai perso tempo.
2) Il vantaggio in termini di velocità di caricamento della pagina è veramente minimo (anzi direi impercettibile).

Possibili soluzioni:

1) Rimuovere tutti i commenti ed eventuali caratteri "strani" (accenti, trattini o quant’altro all’interno delle definizioni degli stili)
2) Disattivare il CSS Compressor da Pannello di Controllo (secono me è la soluzione migliore)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.