Articoli marcati con tag ‘Sicurezza’

Combattere i pingback/trackback di spam su wordpress, momentaneamente

mercoledì, 19 dicembre 2007

Discutendo sul forum italianbloggers io e Danilo abbiamo riscontrato alcuni problemi con il blog dovuti ad un alto numero di pingback/trackback spam questa mattina. In pratica per le pagine senza cache costruita il blog era inutilizzabile, ho ricevuto una cosa come 80-90 trackback spam in circa un minuto e tutto questa senza l’intervento di Akismet.

Il problema principale, dovuto ad una simile operazione, riguarda un grossissimo numero di richieste/scritture nel database e pu portare al timeout delle pagine in quanto quest’ultime non riescono a completare le loro richieste e tutto il blog in generale ne risente pesantemente visto che effettua interrogazioni sullo stesso database. Tralasciando il fatto che Aruba non certo la miglior soluzione per blog che ricevono un certo traffico possiamo provare a limitare i danni agendo sul file .htaccess negando l’accesso a qualche indirizzo ip.

Ho verificato nella cartella di spam che gli indirizzi ip (altro…)

Operativo il monitoraggio hi-tech per il Vesuvio

martedì, 5 giugno 2007

vesuvioNapoli – Prevenire è meglio che curare ma se si deve curare è meglio farlo in fretta: la nuova rete vesuviana di monitoraggio ambientale realizzata da Italtel con enti locali, università campane e con il finanziamento del ministero dell’Università e della ricerca, è ufficialmente operativa. Terremoti, frane, dissesti idrogeologici, incendi nell’area del Vesuvio e di Napoli possono essere tradotti in tempo reale in dati e segnalazioni di allarme e inviati, via protocollo Internet e sotto forma di messaggio vocale, ai centri di gestione delle emergenze sul territorio e ai laboratori universitari preposti per attivare misure preventive efficaci e tempestive contro i disastri ambientali. (altro…)

Poste Italiane: Oggetto Comunicazione nr. 73849 del 24 Maggio 2007

giovedì, 24 maggio 2007

logoposte_home.gifUltimamente le nostre caselle di posta stanno ricevendo dei messaggi provenienti da Poste Italiane con titolo come questo (o similari con date cambiate):

Oggetto: Comunicazione nr. 73849 del 24 Maggio 2007 – Leggere con attenzione

E corpo dell’email:

  • Da: Posteitaliane <securizza@poste.it>

Gentile CLIENTE,

Nell’ambito di un progetto di verifica dei data anagrafici forniti durante la sottoscrizione dei servizi di Posteitaliane e stata riscontrata una incongruenza relativa ai dati anagrafici in oggetto da Lei forniti all momento della sottoscrizione contrattuale.

L’inserimento dei dati alterati puo costituire motivo di interruzione del servizio secondo gli art. 135 e 137/c da Lei accettati al momento della sottoscrizione, oltre a costituire reato penalmente perseguibile secondo il C.P.P ar.415 del 2001 relativo alla legge contro il riciclaggio e la transparenza dei dati forniti in auto certificazione.

Per ovviare al problema e necessaria la verifica e l’aggiornamento dei dati relativi all’anaagrafica dell’Intestatario dei servizi Postali.

Effetuare l’aggiornamento dei dati cliccando sul seguente collegamento sicuro:

Accedi a Poste.it

Cordiali Saluti,
Poste Italiene

(altro…)

Cazzo STRONZI andate piano

lunedì, 26 febbraio 2007

Incidente a Cattolica2007-02-25 10:33 Scontro tra 2 auto, morti 5 giovani. Erano tutti sulla stessa auto, grave l’altro conducente

2007-02-25 11:20 Incidenti: morti quattro giovani.Impatto violento a Cattolica, ferite altre quattro persone

2007-02-25 13:12 Incidenti: nel Salento altri 2 mortiIn precedenza cinque giovani erano morti a Squinzano
(ANSA)

Torno a casa stasera, reduce da una tamponata di una stronza, che correva pi di me sicuramente con una macchina di merda peraltro, sul parafango posteriore della mia macchina in maniera abbastanza violenta( e vaffanculo stronza che la mia macchina non s’ fatta nulla mentre la sua quasi cadeva il parafanghi) che torno a casa e leggo queste belle notizie.

Io non nascondo che anche io affondo sul pedale dell’acceleratore, ma non faccio sorpassi da coglione (altro…)