Articoli marcati con tag ‘scienza’

Operativo il monitoraggio hi-tech per il Vesuvio

martedì, 5 giugno 2007

vesuvioNapoli – Prevenire è meglio che curare ma se si deve curare è meglio farlo in fretta: la nuova rete vesuviana di monitoraggio ambientale realizzata da Italtel con enti locali, università campane e con il finanziamento del ministero dell’Università e della ricerca, è ufficialmente operativa. Terremoti, frane, dissesti idrogeologici, incendi nell’area del Vesuvio e di Napoli possono essere tradotti in tempo reale in dati e segnalazioni di allarme e inviati, via protocollo Internet e sotto forma di messaggio vocale, ai centri di gestione delle emergenze sul territorio e ai laboratori universitari preposti per attivare misure preventive efficaci e tempestive contro i disastri ambientali. (altro…)

Ufo, la Francia svela i suoi segreti, dopo 30 anni i dossier sul web

giovedì, 22 marzo 2007

Sono 1600 casi, il 28% dei quali inspiegabile, studiati dal Geipan, struttura del Centro nazionale per gli studi spaziali francesi.

Ufo Francia DossierE’ IL PRIMO dicembre 1979, sono le 7 e 35 del pomeriggio, un negoziante del sud della Francia sta tornando a casa in auto. Improvvisamente alla sua sinistra sfreccia una palla luminosissima che muta colore dal bianco al rosso, passando per l’arancio e il giallo. Quella “palla” emette un suono stridente, un beep beep fortissimo. L’uomo, terrorizzato, accelera per arrivare il pi presto possibile a casa. Settanta, ottanta chilometri all’ora. Quando ormai vicino alla sua abitazione, il fenomeno scompare improvvisamente. Lo shock cos violento che l’uomo ha blocco intestinale che durer a lungo. Testimone serio, testimonianza considerata veritiera. Altra situazione: il 15 ottobre 2004. Nei della Francia quattro Mirage vengono seguiti da un oggetto volante non identificato. I piloti, che avvistano l’oggetto per circa 15-20 secondi, fanno in tempo a chiamare le basi a terra, ma i controllori di volo non osservano alcun segnale sui loro radar. La testimonianza certa, l’evento rimane inesplicabile. (altro…)

Gran Bretagna – Eroina gratis agli incalliti

domenica, 25 febbraio 2007

Per evitare che commettano crimini…Eroina

LONDRA, 25 FEB -In Gran Bretagna la mutua fornira’ l’eroina gratis ai drogati piu’ incalliti, cosi’ che non debbano commettere crimini per pagarsi la droga.Secondo indiscrezioni del domenicale ‘Independent on Sunday’ il governo Blair adottera’ su scala nazionale questa controversa strategia dopo aver tirato le somme di esperimenti-pilota in corso a Londra, Brighton e nel nord-est dell’Inghilterra. (Notizia Ansa)

(altro…)

Londra, il neonato in fin vita salvato con il Viagra

venerdì, 16 febbraio 2007

La foto del piccolo Lewis con i genitori, pubblicata dal Daily NewsLONDRA – Un neonato con gravi difficolt respiratorie stato salvato grazie al Viagra, quando sia i medici che i genitori si erano rassegnati al peggio. Il farmaco, usato in maniera sperimentale sui neonati con problemi di respirazione, riuscito a strappare da morte ormai certa il bimbo, riportano oggi i quotidiani britannici. Le sue condizioni erano disperate, tanto che i genitori stavano gi organizzando il funerale. Poi, il miracolo. Con il Viagra, somministrato come ultima speranza, il neonato si ripreso ed ha iniziato a migliorare costantemente.
(altro…)

Internet? La fine dell’Homo Sapiens Sapiens

giovedì, 7 dicembre 2006

di Tommaso Tessarolo – Crescono coloro che sono nati con Internet. Passano molto tempo in rete perch se non sei in rete, non sei solo fuori dal giro, ma non esisti. La Tv per loro gi morta e sepolta

Roma – Si sta aprendo una porta che d verso un mondo nuovo, diverso. Un mondo dove scopriremo delle verit che sono da sempre nascoste agli occhi di chi ha studiato l’uomo nella sua evoluzione sociale. Tendiamo spesso a dare una valenza negativa al progresso, ad attribuirgli tutte le colpe per i mali che attanagliano la nostra vita. Viviamo in un mondo che inquina, che distrugge le sue risorse, che fa estinguere le specie, che continua a farsi la guerra sterminando popoli in nome, ogni volta, di un dio differente. Un mondo spaccato a met tra ricchi e poveri, tra colti ed ignoranti, dove interi continenti rimangono in ginocchio ad agonizzare nel fango mentre da questa parte del mondo ci facciamo un giro su eBay per la shopping di Natale.

?? tutto vero.
(altro…)