Articoli marcati con tag ‘MotoGp’

Ciao SIC

domenica, 23 ottobre 2011

Marco Simoncelli, l'ultimo vero guerriero della MotoGp

MotoGp, Germania – Sachsenring: Pedrosa, CapiRossi e Hayden

domenica, 15 luglio 2007

Il giovane pilota della Honda vince in solitaria il Gp di Germania, classe MotoGp. Pedrosa domina la corsa e taglia il traguardo davanti all’ottimo Capirossi, terzo Hayden. Stoner chiude 5 davanti a Melandri. Caduta per Rossi che ora, con 164 punti, insegue Stoner (196) nel mondiale
valentino_rossi_caduto_germania.jpgUn missile spagnolo sul circuito di Sachsenring. Daniel Pedrosa domina e vince il Gp di Germania dopo una corsa praticamente perfetta. Mai in discussione la vittoria del giovane spagnolo della Honda che parte benissimo al via, passa Stoner, e va in fuga. L’australiano della Ducati, come tutti gli altri piloti, non riesce a tenere il ritmo imposto dall’ex campione del mondo della 250cc. Prima vittoria stagionale in MotoGp per Pedrosa, quinta assoluta nella classe regina.

Lotta serrata per gli altri 2 posti del podio: al secondo posto chiude, finalmente, l’ottimo Capirossi (Ducati) davanti all’altra Honda di un fantastico Hayden. Il campione del mondo in carica compie una grandissima rimonta. Partito 14 l’americano si sbarazza di tutti i piloti che lo precedono chiudendo davanti a Edwards. Le Bridgestone della Ducati di Stoner giocano un brutto scherzo al campioncino australiano che, dopo aver dominato per tutto il week end, chiude, solamente, in quinta posizione davanti a Melandri. (altro…)

MotoGp, Olanda – Assen: Rossi torna alla grande

sabato, 30 giugno 2007

Valentino Rossi si impone nel Gp d’Olanda dopo una gara stratosferica. Partito undicesimo, il “Dottore” compie una rimonta incredibile e, dopo una serie di sorpassi, raggiunge e poi passa un velocissimo Stoner. Terzo arriva Hayden. Melandri chiude nono, mentre Capirossi costretto al ritiro.
rossi_fiat_yamaha_sponsor_500.jpg
Il Dottore tornato. Gara da vero fenomeno di Valentino Rossi (Yamaha) che compie un’impresa eccezionale. Dopo le prove, bagnate, di venerd, il pesarese si era dovuto accontentare di partire dall’undicesimo posto. Gara all’attacco per il sette volte campione del mondo, che compie una serie impressionante di sorpassi, infilando man mano tutti i piloti prima di lui.

Partenza fantastica di Stoner (Ducati) che brucia Vermeulen (Suzuki) e si porta al comando imponendo un ritmo elevatissimo di gara e creando subito il vuoto. Il solo Hopkins sull’altra Suzuki, inizialmente, sembra tenere il ritmo dell’australiano, ma dalle retrovie stava partendo la rimonta di Rossi. Dieci i sorpassi del Dottore che gli consentono di portarsi a ridosso del leader del mondiale Stoner. Duello intenso, equilibrato, con Stoner che riesce a contenere la foga dell’italiano fino a tre giri dal termine. Rossi sceglie la traiettoria migliore e con un sorpasso spettacolare si porta in testa della corsa. Una volta superato, Stoner non riesce a tenere il passo del pesarese che si invola verso il traguardo vincendo il suo terzo Gp della stagione. Vittoria che gli mancava da quasi un mese (Gp d’Italia) e che gli consente di affrontare con pi ottimismo la corsa verso il titolo mondiale.
(altro…)

MotoGp, Gran Bretagna – Donington: Stoner di nuovo e ancora

domenica, 24 giugno 2007

GP Gran Bretagna – L’australiano su Ducati infila la quinta vittoria stagionale a Donington, precedendo al traguardo Colin Edwards e Chris Vermeulen. Solo quarto Valentino Rossi che ora a -26 da Stoner. Marco Melandri decimo, cade Loris Capirossi
stoner_donington.jpg
Casey Stoner vince a Donington e allunga sugli avversari. L’australiano della Ducati dimostra in Gran Bretagna di essere lui il dominatore incontrastato di questo Mondiale cogliendo la quinta vittoria stagionale su otto gare finora disputate: 165 i punti in classifica, 26 quelli di vantaggio su Valentino Rossi, oggi solo quarto.

Partiti entrambi male, i due piloti hanno vissuto una gara in rimonta con esiti ben diversi: mentre l’australiano si portava al comando facendo vedere di cavarsela su ogni tipo di tracciato e in ogni possibile condizione, non solo grazie alla potenza del suo motore, il pilota Yamaha faceva fatica a tenere il ritmo in pista messo in crisi dalla gomma posteriore completamente usurata.

Torna sul podio dopo un anno Colin Edwards che, partito dalla pole, riuscito a mantenere la leadership fino al 10 giro quando alla Melbourne andato largo lasciando aperta la porta per Stoner, terzo un Chris Vermeulen che in condizioni climatiche difficili sa sempre dare il meglio. Delude ancora una volta la Honda che non va oltre all’ottavo posto con Dani Pedrosa, solo decimo Marco Melandri, mentre Nicky Hayden e Loris Capirossi finiscono nel fango inglese.

MotoGp, Spagna – Catalogna: Stoner-Rossi Show!

domenica, 10 giugno 2007

Nuovo trionfo di Casey Stoner (Ducati Marlboro), il quarto della stagione, davanti a Valentino Rossi (Fiat Yamaha) e Dani Pedrosa (Repsol Honda). Questi i protagonisti della gara catalana, con loro anche John Hopkins (Rizla Suzuki) che per nelle fasi finali della gara ha dovuto rallentare il ritmo.
stoner_rossi_pedrosa.jpgUna serie di ultime curve mozzafiato per i tre piloti di testa, gomito a gomito e separati di millimetri che hanno tentato in ogni maniera di conquistare la vittoria sul circuito catalano. (altro…)