Articoli marcati con tag ‘Fotografie’

Panoramica 360° Capaccio-Paestum

giovedì, 3 giugno 2010

Foto panoramica scattata con una delle mie fotocamere digitali e montata dal sottoscritto con Autosticht. Siamo nei pressi della pineta di Paestum, zona spiaggia armato di cavalletto e Canon PowerShot SX200 IS (una compatta leggermente migliore della media) ho scattato 16 foto in totale per poter coprire l’equivalente angolo visivo di 360 gradi, praticamente un giro intero. Dove c’è il fiume siamo verso nord.

L’originale ha un estensione superiore ai 20mila pixel di larghezza e supera i 45mega, dovrete accontentarvi con questa “leggera” da 8mila pixel per 1,55mega. Cliccate sulla foto per ingrandirla.

La mia prima foto panoramica (vista dal Vesuvio)

martedì, 21 aprile 2009

In questi giorni mi sono dilettato ad unire 5 fotografie scattate dal Vesuvio cercando di creare una foto panoramica che avesse davvero l’aspetto di una foto panoramica!!

Facendo il copia incolla in PhotoShop è un semplice collage di fotografie che non hanno mai tutti i punti perfettamente allineati tra loro, cioè è dovuto più che altro agli spostamenti della fotocamera che al disallineamento di pochi millimetri tra una foto e l’altra comporta scompensi anche di qualche metro tra una coppia di punti su una foto e la stessa sull’altra foto.

Anche le regolazioni di luce e tante altre cose che non conosco molto bene sono diverse da una foto all’altra, ho notato ad esempio che il centro della foto è sempre quello più nitido e illuminato.. insomma non sono riuscito a fare ciò che volevo.

Ho scoperto un programmino niente male, Autostich, che una volta configurato fa davvero un lavoro con i fiocchi (sembra che si basi su Autopano, un tool a riga di comando in grado di trovare i punti in comune tra le foto).

La foto sottostante prende Terzigno (sinistra) fino a Castellamare per un’estensione, rilevata a circa mezza altezza della foto, di quasi 12km (calcolati col percorso in Google Earth, l’intera foto è poco più di 20km). Che ne pensate?
Cliccate sulla foto per la dimensione originale (10128px × 2624px, 11690.94 kB).

panoramica-dal-vesuvio-5-foto-insieme
http://www.flickr.com/photos/traffyk/3461547392/

Il mio primo scooter

martedì, 6 maggio 2008

Sicuramente il Phantom 50 di Fabio sarebbe stato un buon rivale, ma non avrebbe potuto nulla contro di questa bestia qui:

Un Piaggio Zip 50 seconda edizione, anno ’93 (le foto le ho trovate in rete, era praticamente identico):

Il mio primo scooter, piaggio zip 50 Il mio primo scooter, piaggio zip 50

Non hai idea di quante sventure mi sono capitate e tutte le volte che sono rimasto a piedi (un periodo avevo il serbatoio che perdeva benzina pure).

Quando era originale faceva 75km/h, i cosiddetti “piombi” non li ha mai avuti(forse nel ‘93 non erano ancora obbligatori) ma anche se li avesse avuti qui non esiste un solo scooter ancora “vergine” 😛

Detto questo dopo un annetto ed i primi troppi problemi ho iniziato a modificarlo cambiando marmitta, una Leovince Sp3 modello tondo come quello in foto (ero l’unico ad averla così 😛 ), gruppo Polini (non ricordo la cilindrata esatta) ed ovviamente tutti i vari aggiustamenti e ricambi appropriati a frizione, volano, variatore, filtro aria (a bicchiere). Mi faceva un 95all’ora, in discesa invece la lancetta del tachimetro arrivava sulla scritta Piaggio (o veglia borletti non mi ricordo hihi) poi si spezzò il filo come accade sempre.

Ah lo sai che andavamo nella pineta dove vanno i motocross a fare i salti con sto zip in due sopra?? hihihih quante cadute!!!!!