Articoli marcati con tag ‘Formula-1’

Formula 1, Stati Uniti – Indianapolis: Hamilton di nuovo!

domenica, 17 giugno 2007

GP degli Stati Uniti – Lewis Hamilton conquista la pole al Gp di Indianapolis, 7a prova del Mondiale 2007. Il pilota della McLaren registra il miglior giro chiudendo in 112.331. Seconda pole consecutiva per il 22enne che precede il compagno di scuderia Alonso, a +0.169 . Seconda fila tutta targata Ferrari

Lewis HamiltonAlla fine sbuca di nuovo Hamilton. Il 22enne della McLaren nelle qualifiche del Gp di Indianapolis registra il miglior tempo. 1’12″331 per il pilota che con una media di 208,61km/h straccia tutti andando a guadagnare la pole nella prova statunitense del Mondiale 2007, giunto al 7 appuntamento.

Secondo centro consecutivo per l’anglo-caraibico che proprio nel finale beffa il compagno di scuderia Fernando Alonso, quest’ultimo in testa per tutte e 3 le sessioni libere. (altro…)

Formula 1, Canada – Montreal: Il filmato dell’incidente di Robert Kubica

lunedì, 11 giugno 2007

Guardate cosa successo ieri in Formula 1, gia si dava per spacciato il giovane Robert Kubica, pilota della BMW Williams F1, fortunatamente, e aggiungo incredibilmente, il pilota sta bene e dalle notizie lette potr lasciare prestissimo l’ospedale non avendo riportato alcuna frattura ne ulteriori complicanze. Nonostante la dinamica dell’incidente la cellula di sicurezza della macchina ha resistito ad un impatto violentissimo perch la vettura decollata dopo l’impatto con la vettura che le stava avanti e si schiantata frontalmente sul muretto vicino. Torna presto Robert!

Formula 1, Canada – Montreal: Hamilton prima Vittoria

domenica, 10 giugno 2007

louis_hamilton.jpgMONTREAL (Canada) – Una gara emozionantissima, contraddistinta da quattro ingressi di Safety Car, da tanti errori e dal pauroso incidente di Robert Kubica (Bmw), fortunatamente senza gravi conseguenze. Ne approfitta Hamilton (McLaren-Mercedes): coglie con relativa tranquillit il suo primo successo nel Mondiale di Formula 1, che lo incorona leader provvisorio della classifica, anche grazie alla opaca prova di Alonso (suo compagno di scuderia), settimo e superato nel finale dal sorprendente giapponese Takuma Sato (Super Aguri), e alla squalifica di Massa (Ferrari). Buono il terzo posto di Wurz (Williams), unico pilota ad aver effettuato una sola sosta. (altro…)

Formula 1, Monaco – Montecarlo: Alonso regna

domenica, 27 maggio 2007

GP di Monaco – Fernando Alonso trionfa nel Gran Premio di Montecarlo davanti a Lewis Hamilton. Terzo Felipe Massa, quarto Giancarlo Fisichella, ottavo Kimi Raikkonen, Alonso e Hamilton sono appaiati in testa al Mondiale
FORMULA 1 2007 Monaco GP Alonso Hamilton
Alla partenza Alonso scatta in testa protetto da Hamilton che chiude la porta in faccia a Massa. Comincia il lungo duello a elastico tra i due della McLaren. Alonso riesce ad avvantaggiarsi di qualche secondo, poi si ferma al 26 giro, un terzo di gara, e risponde al tentativo di avvicinamento di Hamilton, che resta in pista tre giri in pi, tirando come un matto coi serbatoi pieni e riesce a rimanere davanti. Stessa scena al secondo pit-stop quando Alonso riesce ancora a rimanere in testa grazie a una serie di giri velocissimi nella parte centrale, il pi rapido dei quali, il 44, in 1’15″244. Hamilton si ferma un giro dopo il suo capitano e non si accontenta, tanto da colmare in breve tempo i pochi secondi di distacco che ha, ma Alonso se li riprende negli ultimi quindici giri e va a vincere la sua 17a gara in carriera, la seconda stagionale (altro…)

Formula 1, Gp Singapore nel 2008 in notturna

lunedì, 14 maggio 2007

Gp Singapore 2008 NotturnaUn Gp di F1 in piena notte. E’ quello che accadr il prossimo anno sul nuovo circuito di Singapore che cos, grazie anche a questo colpo di teatro, entrer a far parte del circus di F1 per i prossimi cinque anni. Lo ha annunciato oggi lo stesso Bernie Ecclestone al momento di ufficializzare il diritto del circuito di Singapore di ospitare gare di F1 a settembre o ai primi di ottobre.

L’idea rimbalza da anni nel mondo della massima categoria automobilistica, sempre a caccia di soldi: gli sponsor pi ricchi, quelli europei, sono stanchi di pagare per gare che si corrono dall’altra parte del mondo ad orari impossibili per il grande pubblico televisivo. Cos sono riusciti ad imporre l’idea di far correre le auto notte tempo, in modo da poter trasmettere in pieno giorno la corsa in Europa. (altro…)