The project has moved to 404 Error Log on Google Code, there’s a new version released by Fabio here.

(In italiano vedi sotto)
ENGLISH:
This plugin traces 404 error by saving log in a file.txt(if selected) and sending an email to specified address (if selected). There are few parameters to modify before installing plugin:

//Email address for sending message logs.
$traffyk404_email = “you@emailaddress.com”;

//Path and filename for error file. By default log.txt is saved in root
$traffyk404_path = “log.txt”;

//Subject for mail
$traffyk404_subject = “File not found”;

// Send Mail, true or false
$traffyk404_emailSend = false;
// Write log file, true or false
$traffyk404_log = true;

Download here 404_error_logphp.txt

ITALIANO: prima di tutto ragazzi aiutatemi a tradurre bene sia la pagina del plugin che il plugin stesso in inglese perch sono una frana. Le istruzioni penso siano chiare, poi piano piano questa pagina verr arricchita con How To e modifiche varie.
Finalmente sono riuscito a scrivere il mio primo plugin utile per WordPress. Il plugin si chiama 404 Error log and sendmail. In pratica si interpone alla pagina di errore di WordPress 404 con un filtro aggiungendo due utili funzioni, una per salvare il log in un file di testo e l???altra per inviare il log tramite email.
Il plugin alla sua prima versione 0.1, su questo sito sta funzionando molto bene per vorrei poterla testare anche su altri blog e sapere le vostre impressioni.
Come utilit del plugin credo che a tutti interesserebbe sapere quali pagine inesistenti vanno a visitare gli utenti o i motori di ricerca e cos vedere se possibile porre un rimedio (un file cancellato o un link sbagliato sono le cause pi frequenti), magari creando una pagina di ridirezione nel caso il link sia stato spostato e altro ancora.

Fatemi sapere cosa ne pensate, e se riscontrate una vera utlit nel plugin???

Scarica qui 404_error_logphp.txt

Commenti

14 commenti

sora101 · 19 agosto 2007 alle 13:20

funziona da dio

molto bello 😉

Traffyk · 19 agosto 2007 alle 14:39

Lo stai provando? Ti ringrazio, comunque tu te la cavi bene con php a quanto vedo nel caso pensi ci sia qualcosa da sistemare mi raccomando fai pure se ti va poi mi rimandi la versione modificata e ti linko come collaboratore 😀

In effetti un bug c’ anche se non proprio un bug, dopo il richiamo di 404.php o index.php viene dato die(); altrimenti si ripete l’inserimento di index.php con l’applicazione del filtro.

Per chi vuole vedere il log degli errori ecco il link:
http://www.traffyk.com/log.txt

sora101 · 19 agosto 2007 alle 15:21

nn mi smebra ci sia niente da aggiungere….funzionare funziona…:D

P.S.
spero che hai mesos l’email a false se no ti avra intasato un po XD

Traffyk · 19 agosto 2007 alle 16:01

Sisi il sendmail troppo aggressivo soprattutto nel caso di frequenti accessi, l’ho utilizzato soltanto i primi tempi per verificare che il tutto funzionasse.
Come prossima implementazione si potrebbe inviare una sola mail riassuntiva con tutti i log della giornata prelevandoli dal file di testo, sarebbe tutto pi facile con i database ma io sono un parsimonioso cerco di scrivere quanto meno possibile nel database perch lo spazio costa ma volendo si pu sviluppare anche questa possibilit. Poi bisogna creare un readme.txt segnalare il tutto a codex di wordpress e magari rendere amministrabile via dashboard il tutto.
Ci prover piano piano 😀

sora101 · 19 agosto 2007 alle 18:41

un modo facile ci sarebbe senza database…

di base dai una data in unix timestamp e la salvi su un file

poi metti una funzione che prende quel timestamp e quello attuale, aggiunge 24 ore a quello del file e se non corrisponde fai finire la funzione altrimenti invia l’email con tutto il contenuto del log eaggiorna il timestamp del file con l’ora attuale..

nn so se l’ho spiegato bene cmq quello il succo XD

Traffyk · 19 agosto 2007 alle 19:02

Sisi fare timestamp pi 60x60x24. Ehehe poi parlando mi vengono sempre un sacco di idee solo che non le implemento mai, cambiando la data in unix si dovrebbe creare un visualizzatore del log magari che raggruppi gli stessi errori o addirittura che non crei duplicati della stessa url.
Io scrivo tutto qui…una sorta di TO DO, poi vediamo quando le far queste cose ehehe 😛

sora101 · 19 agosto 2007 alle 19:04

bhe da qualche parte bisogna iniziare no? 😀

Traffyk · 20 agosto 2007 alle 00:37

Ehehe sono uno scansafatiche 😛

sora101 · 20 agosto 2007 alle 01:00

ti rispondo cosi:

Le tre grandi virt di un programmatore: pigrizia, impazienza e arroganza. (Larry Wall)

Fabio · 27 ottobre 2007 alle 13:58

Bella li, voglio provarlo. Sono un maniaco su certe cose, e vedere tutti i 404 spuntati mi renderebbe “felice” 😀

Traffyk · 27 ottobre 2007 alle 23:50

Ti dir alla lunga questo plugin stanca perch non ha alcun metodo di organizzazione, soprattutto nel caso degli stessi errori, lui si limita a registrare tutti gli errori di tipo 404 creando un file (che pu raggiungere anche gli svariati mega con il tempo) oppure via mail..

Se vuoi cimentarti a estenderne le funzionalit fai pure 😛

kristalia · 30 ottobre 2008 alle 18:41

Ciao, volevo dirti che non riesco a scaricare il plugin, seguo una procedura errata?

kristalia · 30 ottobre 2008 alle 18:46

Ciao,
purtroppo, non non riesco a scaricarlo, sigh…

kristalia · 31 ottobre 2008 alle 08:53

Sono riuscita, grazie mille.
Ora tutto sta a capire come correggere gli errori che mi segnala.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: