Archivi per la categoria ‘Crazy’

Tim Unlimited, una favola per pochi – Ma poi si fanno perdonare

giovedì, 5 giugno 2014

Aggiornamento 11 Giugno 2014

Dopo aver portato a Tre il mio numero principale e a Wind il secondo numero, contatto l’ufficio portabilità di Tim e mi propone un’offerta che straccia a pieno titolo qualsiasi altra tariffa offerta. Sottoscrivo subito l’offerta e addio a Tre.
Per inciso adesso con 10 euro al mese ho:

  • 1000 minuti verso tutto
  • 1000 sms verso tutti
  • Due giga internet illimitati, dei quali uno in LTE

Grazie Tim.
PS: adesso aspetto l’offerta anche per il mio secondo numero, mi servirebbe un’offertina internet a quattro soldi 😛

Cosa chiediamo a Monti?

venerdì, 9 dicembre 2011

E’ IN ATTO UNA VERA E PROPRIA RIVOLUZIONE POPOLARE TRAMITE INTERNET!!!!

FATE GIRARE,FATE GIRARE,

Cosa chiediamo a Monti?

L’EUROPA CHIEDE DI AUMENTARE L’ETÀ

DELLE PENSIONI PERCHÉ IN EUROPA TUTTI LO FANNO.

NOI CHIEDIAMO,

INVECE, DI ARRESTARE TUTTI I POLITICI

CORROTTI , DI ALLONTANARE DAI PUBBLICI

UFFICI TUTTI QUELLI CONDANNATI IN VIA

DEFINITIVA PERCHÉ IN EUROPA TUTTI LO

FANNO, O SI DIMETTONO DA SOLI PER

EVITARE IMBARAZZANTI FIGURE.

DI DIMEZZARE IL NUMERO DI PARLAMENTARI

PERCHE’ IN EUROPA NESSUN PAESE HA COSI’

TANTI POLITICI !!

DI ELIMINARE TUTTI I POLITICI DELLE PROVINCIE,

PERCHE’ CI SONO GIA’ QUELLI DELLE REGIONI – DA 40 ANNI ! (altro…)

Mi do al newsmastering, prove tecniche di funzionamento

venerdì, 28 marzo 2008

Questo un post un po particolare… non l’ho mai fatto fino ad ora, al massimo leggendo dei post in inglese ho tratto ispirazione per fare un nuovo post dal contenuto pressoch differente ma adesso voglio provare, se lo fan tutti… permettete?? Ok inizio.

Anche se per manco ho capito cosa sia questo newsmastering?? Non sarebbe meglio chiamarlo masterizzazione e basta? 😛 Dai smetto di dire cazzate inizio con il post davvero.


Ci sono molti seervices che consentono un numero illimitato di file di archiviazione in rete adesso, ma ci sono molti che non sono facili da utilizzare come MyBloop. Non solo MyBloop consentono di caricare un numero illimitato di file, ma possibile anche il servizio di ricerca per qualsiasi file che stato caricato da altri utenti, che gli rende un posto ideale per condividere e di trovare anche i contenuti.

Il servizio gratuito, e per quasi tutti i file pu essere caricato, anche se ogni file deve essere inferiore a 1 GB. Ancora, che dovrebbe essere abbastanza grande per la maggior parte delle persone e grande abbastanza per montare una truffa da DVD.

via


Piaciuto allora??, notare il link alla fonte rigorosamente nofollow.. come non vale usare google traduci?? Uffi.. cos per non c’ gusto! 😀

Pubblicit e resa economica di un vero blog e di un blog fatto ad hoc

venerdì, 2 novembre 2007

Allora io ho due blog, uno buono ed uno cattivo.

good-n-evil.jpg

Su quello buono mi impegno a scrivere buoni articoli e magari cerco di fare qualcosa di divertente che cerca di coinvolgervi, separo i contenuti dalle pubblicit (escluso il risicato keyword advertising che riesco a fare) ottengo una buona media di visitatori giornalieri unici, di queste visite riesco a generare 120-130mila impressioni dei banner e cosa mi ritrovo? Un CTR dello 0,09%? (altro…)

Due buone ragioni per dire e NON dire parolacce nei propri articoli

lunedì, 29 ottobre 2007

A chi non mai scappata una parolaccia o un’imprecazione mentre scrive qualcosa? Alzi la mano chi non ha detto quella parolina a 5 lettere comprese nell’insieme {C, A, Z, Z, O} almeno una volta nella sua vita o che gli sia scappata durante una conversazione via instant messenger, email o peggio ancora in un articolo del suo blog.

Bart Simpsons Movie Penis, pisellino flanders bountiful penisIo posso raccontarvi la mia esperienza in proposito, scrivo spesso parolacce nei miei post e ho notato subito due cose opposte tra loro che posso fornirvi come buone ragioni e ottimi consigli per scrivere o non scrivere parolacce nei propri articoli. Naturalmente la scelta finale rester a voi:

  1. Scrivere parolacce nei propri articoli, quando il proprio blog parla d’altro (a meno che non sia stato creato apposta per fare una collezione di imprecazioni), abbassa il numero dei lettori via feed rss;
  2. Scrivere parolacce nei propri articoli, anche quando il contenuto tutt’altro che correlato alle parolacce, ti porta una marea di visitatori il buon Google.

Le prove di quello che dico ve le fornisco subito. (altro…)