Formula 1: Gp Brasile – Interlagos: Raikkonen c’ riuscito!

Sono davvero contento per Kimi Raikkonen che ci ha creduto davvero fino alla fine nella lotta per il mondiale, vuoi per una serie di sfortunati eventi accaduti a Lewis Hamilton e alla sua McLaren, vuoi che Alonso non riuscito ad essere competitivo per tutta la gara, vuoi che Massa e Raikkonen su Ferrari sembravano di essere su un altro pianeta alla fine ci che conta che ci siamo presi la rivincita su quei bastardi degli inglesi che si sono coccolati il “ragazzino” (Baldisseri dixit) Hamilton fino all’ultima gara.

2007_interlagos_raikkonen

Dopo la cazzata fatta ieri in qualifica la FIA (inglese naturalmente) non ha mosso ciglio, ora invece sta cercando di trovare il pelo nell’uovo sulla temperatura del carburante di 3 vetture che hanno preceduto Hamilton, che a loro detta non erano di 10 gradi almeno inferiori alla temperatura del tracciato che per vari motivi da 30 gradi improvvisamente aumentata a 35 e penso sia pure logico che le vetture non siano state capaci di adeguarsi prontamente all’aumento di temperatura… vedremo come andr a finire.

2007_interlagos_raikkonen_at_finish

Intanto, per chi volesse leggerli, ecco due articoli di approfondimento (e un bel po di foto) presi da Yahoo Eurosport IT:

Il finlandese vince il GP del Brasile e si laurea campione del mondo per un punto su Hamilton e su Alonso

L’incredibile si avverato, Kimi Raikkonen si laurea per la prima volta campione del mondo vincendo il Gran Premio del Brasile a Interlagos davanti a Felipe Massa e a Fernando Alonso, Lewis Hamilton arriva soltanto settimo. Raikkonen vince il titolo piloti con 110 punti contro i 109 di Hamilton e di Alonso, il terzo esordiente in rosso dopo Juan Manuel Fangio e Jody Scheckter a riuscire in questa impresa. Tre piloti in un punto, mai vista una cosa del genere!

2007_interlagos_podium

Alla partenza Massa scatta in testa, Raikkonen supera Hamilton ma sbaglia la prima frenata e ostacola l’inglese che viene scavalcato anche da Alonso. Hamilton tenta di ripassare davanti ma va largo alla curva Do Sol e retrocede all’ottavo posto.

2007_interlagos_start_first_lap

Poi, quando ha gi superato Trulli e Heidfeld, all’ottavo giro rallenta improvvisamente col cambio bloccato, sembra si debba fermare ma poi riprende quando per stato superato da tutto il gruppo. Hamilton cambia allora strategia tentando le tre soste invece di due montando gomme morbide in due stint su quattro. Gli altri fantastici tre vanno invece su due sole soste e dopo il secondo pit-stop Raikkonen scavalca Massa e va a vincere la gara con Alonso terzo, il finlandese tira come un dannato fino alla fine realizzando il giro record quando ne mancano cinque.

2007_interlagos_start_first_lap_ferrari

Hamilton recupera disperatamente ma non riesce a fare meglio del settimo posto, preceduto anche da Nico Rosberg, fantastico quarto, Robert Kubica, quinto e anche lui su tre soste, e Nick Heidfeld, sesto. Sesta vittoria stagionale per Raikkonen, pi di tutti gli altri, quindici in carriera, ma soprattutto il primo titolo mondiale piloti, lui che l’aveva gi sfiorato nel 2003 e nel 2005 con la vettura che oggi ha battuto, la McLaren.

2007_interlagos_raikkonen_at_finish_happy

Il titolo di Raikkonen, che ha compiuto 28 anni mercoled scorso, pienamente meritato. Partito alla grande con la vittoria in Australia il finlandese ha tuttavia faticato ad ambientarsi e a trovare il feeling con la sua Rossa, ha commesso alcuni errori e pur tenendo duro si trovato a due gare dalla fine a 17 punti da Hamilton ma il miracolo gli riuscito anche perch l’inglesino andato in crisi come tutta la McLaren perdendo un mondiale gi stravinto. La prossima sar la stagione del banco di prova per Hamilton: ha avuto la concreta occasione di essere il primo esordiente a centrare il bersaglio grosso e non c’ riuscito, si riprender dallo shock? E Alonso cosa far? Rimarr alla McLaren o andr via o si prender un anno sabbatico? Il due volte iridato si fatto tradire dai nervi vedendo che il suo compagno di squadra era veloce almeno quanto lui e che era favorito dalla squadra, cos si trovato completamente isolato. Oggi francamente non aveva nessuna speranza di vincere il titolo, a meno che, come auspicava lui, una delle due Ferrari si fosse fermata.

2007_interlagos_ferrari_men

Se il titolo di Raikkonen meritato quello della Ferrari strameritato. La spy story le ha regalato il mondiale costruttori ma ha rischiato di toglierle quello piloti anche se la Fia sapeva benissimo che Hamilton e Alonso erano a conoscenza di tutti i segreti tecnici che erano stati passati da Stepney a Coughlan ed erano pienamente in grado di sfruttarli. Il duo della casa di Woking stato graziato ma la pessima gestione dei piloti da parte di Ron Dennis, e non la prima volta che accade, ha letteralmente regalato alla casa di Maranello il quindicesimo iride piloti della storia. Giustizia stata fatta quindi in pista e non dal consiglio mondiale della FIA ed la miglior soddisfazione che gli uomini in rosso potevano togliersi. Bravo anche Felipe Massa che ha fatto anche pi di quello che poteva, il merito del trionfo di Raikkonen anche suo.

2007_interlagos_ferrari_team

Che dire degli altri: quinto e sesto posto finale per il duo BMW Heidfeld-Kubica, settimo e ottavo il duo Renault con Heikki Kovalainen, altro grande esordiente, e Giancarlo Fisichella. Le delusioni dell’anno sono indubbiamente la Honda e la Toyota, i cui miliardi investiti non sono bastati per allestire vetture competitive: Trulli, Button e Barrichello ringraziano. Firmeremmo perch il 2008 possa essere cos esaltante ed equilibrato come il 2007: ne riparleremo a marzo.

Pagine: 1 2

Tag: ,

6 Commenti a “Formula 1: Gp Brasile – Interlagos: Raikkonen c’ riuscito!”

  1. Alex2000 ha detto:

    Il tag culo la cosa pi bella di tutto il post (stupendo!).
    E comunque forza Ferrari, sempre.

  2. Traffyk ha detto:

    Eheheh lo devo ammettere ne abbiamo avuto molto 😀 Inizialmente era nel titolo poi ho deciso di spostarlo come tag 😛

  3. Danilo ha detto:

    Proprio una vittoria meritata, ma molto sofferta. Complimenti a tutta la squadra Ferrari, un duro lavoro senza sosta. Sarebbe stato una vera carognata fargli perdere il mondiale per una fesseria del genere.

  4. Traffyk ha detto:

    La FIA ha ufficializzato il risultato ma la McLaren ha fatto ricorso, speriamo non vada troppo per le lunghe anche se si espresso addirittura Hamilton in proposito riconoscendo la vittoria alla Ferrari e Raikkonen dicendo che le gare vanno vinte in pista e non in tribunale;)

  5. pahm ha detto:

    e stata un vittoria bellissima io mi so messo a piangere eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee w ferrari

  6. DAVIDE ha detto:

    SEMPRE FORZA FERRARI!CORAGGIO FERNANDO,SENTO CHE QUEST’ANNO C’È PROFUMO DI 2007 CON RAIKKONEN…LE RED BULL SONO VELOCISSIME MA TENDENTI AL SUICIDIO MENTRE PER QUANTO RIGUARDA QUEL COGLIONE DI HAMILTON SI DEVE METTERE L’ANIMO IN PACE E ROSICARE ANCHE STAVOLTA PER UN ALTRO GRANDE TRIONFO DEL CAVALLINO!PECCATO SOLO PER IL MONDIALE COSTRUTTORI ORMAI COMPROMESSO(PER VIA DEGLI SCARSI RISULTATI DI MASSA)…VABBÈ COMUNQUE ALMENO PER IL TITOLO PILOTI IO CI CREDO!

Lascia un Commento