L’onest di un’azienda si vede anche dalle piccole cose. TIM e WIND a confronto

Che io non vada d’amore e d’accordo con Wind era risaputo. Ma oggi vado oltre e vorrei mettere due casi a confronto: uno riguardante l’azienda Wind (in questo caso Libero ADSL) e l’altro l’azienda TIM (per la telefonia mobile).

aldo_giovanni_giacomo_wind

WIND:
Si rompe il router ADSL WiFi ZyXEL prestige 660HW dopo due anni di onorata carriera, capita pu succedere. A mio avviso uno dei migliori router che ci siano πŸ˜‰ Ora essendo in comodato d’uso chiamo il numero di assistenza tecnica Wind trovato in questa pagina.
E qui scopro le prime magagne, il numero verde gratuito 800.990.100 per le utenze a partire dal 21/01/2007 riservato soltanto nei primi due mesi dalla data di attivazione adsl, dopodich si costretti a chiamare un numero a pagamento 892.155 del costo di 50 centesimi di Euro al minuto…
Fortunatamente non il mio caso, sono utente Wind Libero Infostrada da svariati anni e chiamo il numero gratuito verso le 20:00 di Gioved scorso, metto il telefono in vivavoce, vado a cenare torno e sono ancora in attesa di risposta, ore 20:40 circa ricevo una risposta FINALMENTE, espongo il problema del router guasto e la gentile signorina mi avvia la pratica dicendo che a breve mi chiameranno per concordare la sostituzione.
Bene penso tra me e me, guarda un po che culo me lo sostituiscono subito subito, ancora meglio perch la mattina stessa dopo mi chiamano per concordare la spedizione del nuovo router a casa, concordiamo per Luned mattina, ovvero oggi! Ma non venuto nessuno, e ti pareva… il caso non ancora concluso e vi terr aggiornati, non telefono soltanto perch non ci voglio stare un’altra mezz’ora al telefono con sti incompetenti.

elisabetta_canalis_tim

TIM
Chiss perch, non alludo ma l’occhio casca l, ma TIM mi piace molto di pi! Ha sempre risolto i miei problemi subito, il call center che risponde al numero 119 velocissimo, tant’ vero che sempre quel famoso Gioved devo chiamare al 119 per un debito contratto sulla mia scheda prepagata di 120 euro dovuta ad un’erronea fatturazione di 3 megabyte circa di traffico wap che sono risultati come traffico non promozionale anzich scalarli dalla promozione MaxxiWAP non ricordo preciso come si chiama πŸ˜‰

Risponde una gentile signorina, non la Canalis purtroppo, alla quale espongo il mio problema, mi apre subito un ticket della durata di 48 ore lavorative, aggiungo pure che avevo ricaricato 35 euro e purtroppo mi sono stati sottratti ingiustamente e lei mi assicura che sar risolto tutto.
Passano Venerd e Luned, tutto risolto ho di nuovo 35 euro nella scheda anzich 120 di debito! πŸ˜€ Ammetto che per ho telefonato anche una decina di volte in questi giorni sapendo di trovare subito linea e gli ho praticamente rotto le palle per in maniera molto gentile πŸ™‚

Qual la morale della favola?? Nessuna! Compagnia che vai schifo che trovi, per c’ chi fa pi schifo e chi meno, c’ chi accoglie calorosamente i propri clienti e chi invece li caccia via a pedate con attese snervanti, aumenti di prezzi senza aver variato il proprio contratto, assistenza tecnica che non assiste e cos via….

E non dite che mi piace la Canal..ehm… la TIM, solo perch c’ anche Alice! πŸ˜›

Tag: ,

23 Commenti a “L’onest di un’azienda si vede anche dalle piccole cose. TIM e WIND a confronto”

  1. lia ha detto:

    weeeeeeee vedi di calmarti eh:)hihihi che Canalis,guarda me!!!!1 bacio amore mio!hiiihi,TVB

  2. rezcik ha detto:

    Ciao.
    Che dirti?
    Io ho esperienze esattamente contrarie. Ma sono personali. Ho come l’impressione che il servizio di Infostrada funzioni abbastanza bene nelle zone ormai localizzate. Mentre dove la gestione dell’ultimo miglio ancora lana caprina (dal punto di vista dei contratti) le cose vadano male.
    Mio cugino ha preso alice perch infostrada gli confermava la presenza di servizio quando questa non sembra fosse disponibile. Il problema che ci si dimentica sempre chi aveva certe politiche nella gestione dell’ultimo miglio.
    Che dirti?
    Sono in Infostrada l’unico gestore che mi ha dato veramente problemi stata mamma telecom.
    Di cui non sono manco pi figlioccio da anni.
    Che sia questa la differenza?
    Non credo.
    Poi (dopo anche 90 minuti) a me risponde l’assistenza. Almeno in italiano. E con la voglia di non fare solo i 24 secondi….

    Magari sono prevenuto.

    Buon tutto

  3. hidaba ha detto:

    40 minuti di attesa!!!!
    sono cose che io non accetto, per fortuna che almeno non paghi la telefonata.
    Io con NGI (adsl) quando ho avuto un guasto mi facevo 20minuti di attesa a pagamento e sono andato avanti cosi’ per 2 settimana 2 volte al giorno.
    A distanza di un anno li maledico ancora tutti i giorni e sono passato con un’altro operatore.

  4. eyeonweb ha detto:

    Sarebbe bello creare un MEGA-POST per dare libero sfogo a tutte le “angherie” subite dai vari operatori!

    Scommetto che sarebbe lunghissimo e purtroppo mi sa pure che non ne uscirebbe “pulito” nessuno! πŸ˜‰

  5. MAvero ha detto:

    Poppe (stupende) della Canalis a parte, dopo anni di girovagare da quest’anno (mese di luglio) sono definitivamente tornato a TIM sia per la linea di casa, che per la linea ADSL che per i 2 contratti mobile.
    Alla fine sono gli unici ad avere, tra le amenit varie, un’organizzazione cos capillare e non potendo rinunciare, per ora, al coanone, meglio avere loro come unico referente … i prezzi tanto NON CAMBIANO, ma almeno ho la bolletta unificata e tengo sotto controllo tutti i capitali che mensilmente esborso! πŸ˜‰

  6. Traffyk ha detto:

    @Lia
    Amor ma la Canalis intesa come Tim…non come Canalis πŸ˜€ hihi LOOOOL

    @Rezcik
    I servizi infostrada appunto funzionano solo dove l’ultimo miglio coperto, per anche li c’ bisogno di assistenza… Telecom riguardo all’assistenza numero uno anche perch ha un azienda pi grande ed giusto che sia cos.

    @Hidaba
    il problema che per cambiare bisogna fare ancora pi casino di quando ne fai da cliente… ma comunque a breve stacco wind che davvero sta esagerando e tra poco scriver perch.

    @Eyeonweb
    non basterebbe neppure un forum con server dedicato e risorse pressoch illimitate! La situazione italiana sempre precaria… mi scappa da dire delle parolacce ma mi mantengo πŸ™‚

    @MAvero
    Ti quoto in pieno Mauro ed quello che far, anche se tutti i contratti di telefonia e internet sono di mio padre e sottoscritti da lui ormai sono praticamente diventato “l’uomo delle bollette” e faccio io tutti i reclami, rotture di p… al centralino, variazioni ecc….ecc… ma qua per parlare con wind ci vorrebbe a mia volta un centralino che li metta in attesa πŸ˜€ eheh

    AGGIORNAMENTI di marted
    Il router ufficialmente perso, dopo essere stato a telefono dalle 14:25, ricevo risposta 20 minuti dopo, parlo con un operatore che probabilmente si sar svegliato da poco che non riesce neppure a dire “in cosa posso esserle utile?”.. espongo il problema ovvero: il corriere non si presentato, voi mi avete dato un appuntamento facendomi perdere tempo
    Mi mette in attesa, attendo 5 minuti di musichetta snervante dopodich l’operatore balbetta frasi poco chiare….cos che intervengo io dicendo “vi siete persi un router o se lo fregato il corriere?”..
    Si prende di nuovo i miei recapiti e mi avvisa che a breve verr richiamato per un nuovo appuntamento, mi dice che il corriere e Bartolini ed stranissima questa cosa… e dal suo modo di parlare capisco che non sta capendo un cazzo di cosa sia successo….

    Intanto io dico: “guardi che il router guasto ce l’ho ancora qui, quindi che non vi vengano strani pensieri in testa perch la vostra azienda davvero sta perdendo tutta la credibilit di un tempo”….
    L’operatore ancora pi balbuziente di prima: “no, no, tranquillo ho mandato una mail direttamente al corriere solo questione di tempo, si fidi”
    IO: “quanto tempo occorre??”
    Operatore: “mmmmm…. …. beh…. aaa.. ggg…”
    Io: “non lo sa vero? Bartolini si fregato il router probabilmente dico scherzando”
    Operatore: “mmmm…. beh… aaaa… ggg…. zzzzzzz”
    Io: “vabb ho capito attendo una vostra telefonata, tanto manco parlate, arrivederci e grazie”
    Operatore: “spero di esservi stato d’aiuto”.

    Siiii come no… intanto continuo ad utilizzare l’accrocchio di modem usb adsl comprato in qualche discount a 15 euro… oggi vedo se riesco a collegarlo su linux, dovrebbe avere un driver conexant πŸ˜‰

    Bye!

  7. Danilo ha detto:

    Il problema non la compagnia telefonica (in questo caso) la totale mancanza di tutela dei consumatori. In altri paese col piffero che succedeva una cosa simile.

    Per con la Canalis hai toppato, non ti ricorda ?!

  8. Traffyk ha detto:

    Danilo cosa deve ricordarmi la Canalis?? πŸ˜›

  9. francesco ha detto:

    quoto quanto detto da rezcik. Io con infostrada-wind mi trovo benissimo. E’ vero pero’ che sono collegato su rete infostrada e non telecom (ultimo miglio).

  10. Giuseppe D'Alessio ha detto:

    E’ uno schifo! ll problema che queste societ assumono i giovani parti-time e il loro scopo non quello di aiutare ( non lo sanno proprio fare ) ma di perdere tempo.
    Meno male che io faccio richieste di MNP a catasta e campo soltanto con le controfferte che fanno πŸ˜‰

Lascia un Commento