i-post-che-segnaloNell’articolo di ieri ho annunciato la sezione in sidebar chiamata ‘I post che segnalo in questa settimana‘, notate che subito sotto c’ anche il widgetino per gli utenti collegati 😀

In un primo momento condividevo i link di My Shared Items di Google Reader, ma cos molti di voi non potevano avere un backlink valido dovuto al redirect di FeedBurner. Cos m1979 mi fa subito consiglio prezioso di spostare i miei link su Del.icio.us nei commenti all’articolo. In pratica m1979 usa uno javascript fornito da Del.icio.us stesso ma come tutti sappiamo i javascript non sono indicizzabili dai motori di ricerca mentre io ho la necessit di backlinkare gli articoli che segnalo.

Ho creato una Bookmarklet che salvi i miei post in Del.icio.us e vi allego una miniguida per aggiungere la widget gia integrata in WordPress per la ripubblicazione dei propri Feed Rss ed in questo caso l’Rss del proprio account Del.icio.us.

Il codice della Bookmarklet questo:
javascript:if(navigator.userAgent.indexOf('Safari') >= 0){Q=getSelection();}else{Q=document.selection?document.selection.createRange().text:document.getSelection();}location.href='http://del.icio.us/post?url='+encodeURIComponent(location.href)+'&title='+encodeURIComponent(document.title);

il funzionamento davvero semplicissimo, e chiunque pu crearsi la propria Bookmarklet personale modificando alcuni parametri:

In location.href=’http://del.icio.us/post?url=’ ci va l’url da usare per il redirect incluso tra apici, encodeURIComponent(location.href) l’url della pagina in cui siamo che si desidera passare come stringa mentre invece encodeURIComponent(document.title) il titolo della pagina.

Semplicissimo no? Dai vabb ho capito vi faccio il bottocino trascinabile come si usa fare solitamente, ahhh perch non volete imparare mai da soli 😛

Add to Del.icio.us!

Basta trascinare questa bookmarklet nella propria barra dei segnalibri in FireFox e cliccarla ogni volta che vorrete aggiungere un link al vostro account Del.icio.us.

Riguardo alla ripubblicazione del feed rss semplicissimo, andate in bacheca poi in Aspetto, raccomandatevi di usare naturalmente un tema widget compatibile, cliccate su Widgets, trascinate nella sidebar dinamica la widget RSS1 e all’interno mettete l’indirizzo del vostro feed rss preferito e un titolo adeguato.
Clipboard01-bacheca widget

That’s all!

Commenti

16 commenti

m1979 · 23 settembre 2007 alle 12:58

Felice di esserti stato utile!! E grazie della citazione!! 😉

flashmotus · 23 settembre 2007 alle 13:08

ottimo lavoro 😉

kit · 23 settembre 2007 alle 14:49

io con le widget non vado molto d’accordo…..e mi sto chiedendo se esista qualcosa per importare un rss a caso che non sia una widget

Alex2000 · 23 settembre 2007 alle 15:01

praticamente come lo share di google/reader?

Alex2000 · 23 settembre 2007 alle 16:12

non ho capito una cosa: cos ci finiscono tutti i bookmark del mio account del.icio.us.? o posso in qualche modo selezionare quali devono apparire sul blog? magari un tag o simile.

annarita · 23 settembre 2007 alle 19:00

Bravo Raffaele! Peccato che vale per WP, invece i miei blog sono su splinder e su blogger. Ma il mio tumblr mi permette di fare lo share di cio che mi piace semplicemente ed io lo utilizzo a piene mani quando un post o un blog mi piace.
Come in questo caso, ho fatto lo share del tuo post sul mio tumblr et voil meglio ancora di un backlink!

Traffyk · 24 settembre 2007 alle 01:19

@m1979
L’avevo detto che ti linkavo 😛

@Flashmotus
Denchi 😀

@Kit
In google reader ci vanno i feed una volta messi in shared c’ sempre lo stesso principio di condivisione che accomuna Del.icio.us ma in pi l’ultimo dalla parte sua ha la gestione dei tag e poi la sottomissione dell’url viene fatta manualmente quando si visita la pagina (se si vuole farla) con il vantaggio di prendere il link originale.

@Alex2000
Si ogni tag ha il proprio feed rss, quindi puoi sharare quello che pi ti sembra opportuno 😉

@Annarita
Grazie per la “tumblerizzata” ehehe sai come sono ho la mania di accomunare tutto sotto un solo tetto, come sai raramente esco fuori dalla casuccia (ovvero traffyk.com) su twitter non mi ci vedi solo se raramente, e tutti gli altri servizi esterni a cui sono iscritto stato giusto per provarli… Pi che altro perch con una sola casetta non si disperdono troppo le fonti. Pensa che i tuoi 3 blog messi insieme come somma di baclink superano il mio, idem sicuramente per numero di visite e commenti. Ho questo difetto metto computer, sport, giochi, cazzate, roba sexy (perh no? 😛 eheh a proposito da parecchio che non ne faccio uno ) e qualsiasi cosa mi garba su un unico blog non il massimo per fidelizzare gli utenti ma la capa mia questa ! ehehe

Ciao a tutti

Traffyk · 24 settembre 2007 alle 01:58

Ancora per Kit, scusami mi ero dimenticato la seconda parte. Io ho notato un rallentamento incredibile da quando ho messo la widget nella sidebar. Sto studiando la soluzione appena ne trovo una che mi calza a pennello la segnalo, cercando in google per ci sono migliaia di lettori rss che fanno questa cosa alcuni in tempo reale altri con una cache.

marco · 24 settembre 2007 alle 09:59

Ciao Raff,
mi rendo conto di avere notevoli deficit in merito ai termini e ai modi e alle potenzialit di gewstione di un blog. Uno di questi giorni dobbiamo venire a ripetizione da te. Sai che soddisfazione avere Andonaia come allievo?!
Marco

Traffyk · 24 settembre 2007 alle 14:42

Ciao Marco eheh il prof. Andonaia era gia mio allievo a scuola quando si trattava di utilizzare Word, Excel e gli strumenti di grafica! Eheheheh.
Vabb per mi dava i permessi per uscire prima… hihihiih

annarita · 24 settembre 2007 alle 15:19

Raffaele, in linea di massima una buona cosa tenere tutto sotto lo “stesso tetto”. Sono d’accordo! Per c’ caso e caso. Se, ad esempio, mettessi insieme contenuti didattici, articoli sexy e ca…….eggi di vario genere sui miei blog didattici, ti immagini le conseguenze ?
Eeeeeehhhh, non so cosa ne verrebbe fuori;).

Traffyk · 24 settembre 2007 alle 18:43

Ehehe si Annarita sono consapevolissimo! Per questo motivo tendo a non specializzarmi troppo su una sola materia altrimenti la scelta di dover separare gli argomenti diventa ovvia, purtroppo cos.

Per un consiglio ci sarebbe su un solo dominio si potrebbero avere quanti blog si vuole! 🙂 loool
Inoltre io proprio non riesco a capire come fai a gestire 4 interfacce diverse di blogging senza uscir pazza, oltre a tutti gli altri sistemi pi piccoli che utilizzi!! Per non parlare del lavoro e tutte le altre cose che fai.
Che hai un computer di ultima generazione in testa? hihhihhi grande Annar!

annarita · 24 settembre 2007 alle 20:16

Traffyk dice: “Per un consiglio ci sarebbe su un solo dominio si potrebbero avere quanti blog si vuole! loool”

Capta l’antifona, Raffa! Infatti, sto pensando seriamente di fare un trasloco in massa su WP: il dominio ce l’ho, il Nereide1.net/blog gi su WP…….mi manca solo il tempo materiale, ma prima o poi lo faccio, vedrai;).

Per la gestione delle interfacce diverse……lasciamo perdere, va, che meglio!

Traffyk · 24 settembre 2007 alle 23:56

eheheh sono solito nel farvi martiri! 😀 Ammetti che ti pesa dover usare 4 interfacce e rinunciare ogni volta alle funzionalit che ognuna offre…

PS: affondo il dito nella piaga… hihihi 4 login 4 username 4 password.. LOOL
dai basta smetto! 😛

Ale di caffebollenteintazzagrossa.it · 26 settembre 2007 alle 20:06

Mi piace!!! 🙂

My del.icio.us Aggregator, il mio modo per dirvi GRAZIE » Traffyk - I’m driving crazy, Blog · 6 ottobre 2007 alle 04:21

[…] all’articolo gia cos ben fatto com ho deciso di salvare nel mio account su del.icio.us tramite la bookmarklet da me fatta i link agli articoli pi carini e interessanti che scopro in rete o che leggo principalmente […]

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: