Allarme febbre al Milan, colpa delle docce

Intervista a Galliani su Milan Channel: 4 giocatori si sarebbero lavati con acqua gelata dopo il match di marted
LOGO_ACMILAN-Splash.gif
MILANO – Dall’allarme antincendio alla doccia gelata il passo breve, negli spogliatoi dello stadio di Glasgow. E cos i giocatori rossoneri, dopo il match di marted in Acozia, si sono visti costretti a scegliere tra acqua gelata o nulla. Hanno scelto stoicamente di lavarsi, ma ecco il risultato: a poche ore dal posticipo serale di campionato con la Samp Pirlo, Gattuso, Gourcuff e Ambrosini si sono beccati un febbrone. A darne notizia stato Adriano Galliani, parlando questa sera a Milan Channel. Tutto per colpa di un imprevisto accaduto negli spogliatoi, dove scattato l’allarme antincendio che ha automaticamente bloccato l’erogazione di acqua calda. I giocatori si sono fatti la doccia fredda, e qualcuno di loro ne avrebbe risentito a distanza.

Tag: ,

Lascia un Commento