Catania – Palermo, morto poliziotto. Il calcio si ferma

“Il campionato si ferma a tempo indeterminato”. Lo ha deciso il commissario straordinario Figc Luca Pancalli dopo la morte di un poliziotto negli scontri durante Catania-Palermo. Ferma anche la Nazionale. L’ispettore capo Filippo Raciti, 38 anni, stato ucciso da una bomba carta. Il derby, anticipato per la coincidenza con la festa di Sant’Agata, durato pi di due ore e venti, con una lunga sospensione per via dei lacrimogeni in campo a seguito degli incidenti fra polizia e tifosi del Palermo fuori e dentro lo stadio. Decine i feriti, una ventina i fermati, nove arrestati. Napolitano: “Profondo dolore”.

Cos apre l’articolo il sito di Repubblica io vedendolo in tv ho provato una sensazione di schifo solo questo, non ci sono parole…
uno schifo.

Tag:

Lascia un Commento