GayBuntu – Linux anche per i Gay

Durante il putiferio delle pacs e delle unioni di fatto di cui mi tengo aggiornato per dovere morale ma a cui sono totalmente indifferente, per il principio dell’ognuno faccia quello che vuole basta che non dia troppo fastidio, mi sono imbattutto in una distribuzione Ubuntu Linux alquanto singolare:

GayBuntu Alle varie Ubuntu, Kubuntu, Edubuntu, Xubuntu, Christian Edition (di cui spero non serva spiegazione) si aggiunge Gaybuntu, la Ubuntu per Gay. In realt Gaybuntu ancora poco pi di una comunit, ma chiss che col passare del tempo non diventi una vera e propria distribuzione.
Totalmente convinto che usare una distribuzione normale non sia alquanto controproducente per i gay e che per trovare sfondi da Gay si possa andare in un sito per donne anzich in un sito per maschi (e viceversa) mi rimetto a voi per i commenti, io non so che dire(basta che siano civili mi raccomando 😉 )

Il sito: http://gaybuntu.com/

Tag: ,

2 Commenti a “GayBuntu – Linux anche per i Gay”

  1. ste ha detto:

    LOL!

  2. Frank ha detto:

    E’ del tutto assurdo! Io sono gay e non mi serve un sistema ooperativo aPPOSTA per me! gli omosessuali sono persone normali e non so chi sia questo pazzo a cui è venuta questa idea. Idem x l'”ubuntu cristiano”…

Lascia un Commento